Stampa
In: Palazzo di citta'

12 02 AggiornamentiCovidSindacoNOCI - Il sindaco Domenico Nisi, ha fornito poco fa alla cittadinanza i dati aggiornati sul fronte della situazione contagi a Noci. E’ di 40 il numero dei concittadini positivi, mentre 8 si trovano attualmente sottoposti a regime di isolamento fiduciario. Due buone notizie: a partire da ieri, sono riprese le lezioni in presenza per gli alunni di due classi dell’Istituto comprensivo “Pascoli-Cappuccini”, che hanno terminato il loro periodo di isolamento. Cosa ancora più importante, da domani presso i locali del vecchio ospedale, sarà attiva la USCA del Distretto Socio Sanitario 14.

Scrive il primo cittadino: “Buona sera a tutti, i dati ufficiali comunicati dalla Prefettura riportano che sono 40 le persone attualmente positive e 8 i concittadini in isolamento fiduciario.
Purtroppo dobbiamo anche registrare la scomparsa di una nostra concittadina, ricoverata per altri motivi, e che è risultata, durante il ricovero, positiva al Covid.
Alla famiglia porgo il cordoglio dell’intera comunità nocese e la vicinanza di ognuno di noi. Nella giornata di ieri è terminato il periodo di isolamento obbligatorio per gli alunni di due classi dell’Istituto comprensivo “Pascoli-Cappuccini” e i ragazzi hanno potuto riprendere le lezioni in presenza.
Alla data del 1° dicembre sono 110 le persone che si sono sottoposte a tampone rapido presso la postazione drive-in allestita presso Nuovo Foro Boario.
Di questi 110 tamponi effettuati, sono 1 caso è risultato positivo e naturalmente è stato segnalato al Dipartimento di Prevenzione per i successi adempimenti.
Da domani, a Noci, presso i locali del vecchio ospedale, sarà attiva la USCA del Distretto Socio Sanitario 14. Questa Unita Speciale di Continuità Assistenziale opererà nell’ambito del territorio del nostro Distretto in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta.
Vi informo, anche, che per iniziativa della Presidente e degli Amministratori della Casa di Riposo “Sgobba”, a scopo esclusivamente preventivo, benché non ci fosse nessun segno di pericolo contagio, tutti gli ospiti e gli operatori sono stati sottoposti a tampone rapido e sono risultati negativi.
Ringrazio la Presidente e tutti i collaboratori per questo importante segno di attenzione e cura verso i nostri nonnini e verso il personale della struttura.
Domani, come preannunciato, dovrebbe essere emanato nuovo DPCM per normare le attività e gli spostamenti durante il periodo natalizio.
Sin d'ora mi preme richiamare tutti alla massima attenzione e responsabilità proprio per l’approssimarsi delle prossime giornate festive.
Vorrei segnalare, ove ci fosse bisogno, che oggi in Puglia, su circa 10.000 tamponi effettuati, si sono registrati 1.668 nuovi casi positivi. Di questi ben 878 nella sola area metropolitana di Bari.
Credo che da soli, questi dati, ci fanno comprendere quanto importante sia per noi tutti attenerci al rispetto delle regole, a limitare al minimo gli spostamenti, a limitare la nostra vita sociale.
Non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia.
Naturalmente non mancherò di darvi successivi aggiornamenti.
Auguro a tutti una buona serata”