Stampa
In: Partiti politici

M5SCOMUNICATO - Apprendiamo con piacere che il segretario del PD nocese, per alcuni aspetti, vede la politica come noi del MoVimento 5 Stelle e come gran parte dei nostri cittadini. Infatti quando cita il motto di Aldo Moro “Per fare le cose occorre tutto il tempo che occorre” e in questi giorni anche i 5 Stelle lo hanno scoperto, scrive la verità.

La sindaca Raggi ha impiegato molto tempo per cercare di trovare gente in grado di ricoprire l’incarico di assessore che fosse contemporaneamente competente, onesta e trasparente, perché dopo i tanti anni di malgoverno di PD-L (centro sinistra e centro destra in una alternanza perfetta e in un ottica di spartizione degli affari certosina), a Roma gli onesti sembrano essere finiti, mentre le competenze sembrano esserci solo nel campo delle truffe e del malaffare. Come ringraziamento per aver marcato la differenza tra l’onestà dei nostri rappresentanti e gli amministratori del PD che troppe volte sono risaltati agli onori della cronaca per fatti di corruzione e malgoverno, gli rispondiamo alla domanda che lui stesso ha posto ma che è rimasta senza risposta: “Abbiamo fatto (noi che governiamo felicemente insieme centro destra, centro sinistra e chi più ne ha più ne metta) tutto quello che dovevamo”? Certo che no, rispondiamo noi. Le tesi di questa risposta si possono trovare nei tanti elettori di centrosinistra che delusi, quotidianamente rinnegano la loro appartenenza politica e sono sempre più sicuri di voler cambiare, amareggiati dalla completa inefficienza e in molti casi incompetenza che chi governa Noci e in molti casi l’Italia ha mostrato nel voler amministrare.

Per concludere ci permettiamo umilmente di esprimere due considerazioni. La prima è che farebbe bene a lasciare riposare in pace il grande Aldo Moro che nel centenario della sua nascita viene omaggiato dagli stessi politicanti che lo hanno lasciato solo nel momento del bisogno. La seconda e che nel prossimo comunicato a firma PD ci piacerebbe leggere invece che “stiamo avviando” le parole “abbiamo concluso” e invece che “dobbiamo mettere in funzione” vorremmo leggere che le tante opere appaltate e lasciate incompiute vengono finalmente completate e diventano operanti e soprattutto utili alla cittadinanza, anche perché la fine del mandato è alle porte. Infatti, nella peggiore delle ipotesi, tra due anni dovranno rendicontare ciò che veramente hanno fatto e spiegare i motivi per cui le tante promesse elettorali non sono state tramutate in fatti, anche se ormai abbiamo capito tutti che preferiscono vivere di eterni slogan e proclami senza seguito.

Noi del MoVimento 5 Stelle saremo sempre pronti a controllare il loro operato nella consapevolezza che siamo pronti a poter amministrare Noci sin dalle prossime elezioni, se e quando i cittadini vorranno metterci alla prova.

MoVimento 5 Stelle Noci      

© RIPRODUZIONE RISERVATA