Stampa
In: Partiti politici

Le NociNOCI (Bari) - Matteo Le Noci in data 1 ottobre 2014 ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di segretario della sezione UDC di Noci. Era stato designato segretario il 18 dicembre 2012. Dopo circa due anni di lavoro lascia la gestione diretta del partito, l'UDC, che contribuì nel febbraio 2013 alla fine anticipata dell'amministrazione Liuzzi e partecipò alla competizione elettorale nella coalizione Noci Bene Comune a sostegno del sindaco, poi eletto, Domenico Nisi ed ottenendo una rappresentanza in Giunta con l'assessore UDC Giuseppe Notarnicola.

Ecco cosa ha dichiarato Le Noci a Noci24.it. 

Ex-segretario Le Noci, quali sono i motivi che l'hanno spinta a rassegnare le dimissioni da segretario UDC?

Mi sono sentito costretto a rassegnare le dimissioni perché in questo momento i tanti impegni di lavoro mi lasciano poco tempo libero che cerco di dedicare alla mia famiglia.

Come valuta l’esperienza da segretario fin qui svolta?

Giudico la mia esperienza alla guida dell'UDC positiva: siamo la seconda forza della coalizione con la quale abbiamo corso alle scorse elezioni comunali, abbiamo ottenuto un assessorato che è andato al primo candidato non eletto, così come promesso alla stesura della lista elettorale. Inoltre ho imparato tanto a livello personale.

Qualche rimpianto?

Nessun rimpianto: ho guidato il partito seguendo il volere della maggioranza del direttivo. Alla mia elezione dichiarai che sarei stato un segretario democratico e lo sono stato a prescindere dal mio pensiero.

Cosa farà ora? Resterà nel partito o no?

Le mie dimissioni sono dalla segreteria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA