Stampa
In: SALUTE

05 17 logo asl bari concorso 53 medici generali assunzioneNOCI (Bari) – Lo scorso 9 maggio è stata pubblicata la Deliberazione del Commissario Straordinario della ASL Bari per rendere noto l'avvio del processo, e dei relativi bandi pubblici, con il quale si procederà alla nomina di 53 nuovi dirigenti medici.

L’espletamento di questi concorsi e la nomina dei nuovi dirigenti medici, garantirà non solo il ridimensionamento delle problematiche annesse alla mancanza di queste figure professionali in Puglia, centrali per il corretto funzionamento dei reparti ospedalieri, la garanzia di una continuità a quanti  hanno assolto precariamente al compito di “primario” con contratti a tempo determinato.

Numerose saranno le strutture ospedaliere pugliesi interessate e altrettanto diverse le discipline sottoposte a concorso: malattie dell’apparato respiratorio (1 posto), medicina interna (2 posti), pediatria (3 posti), nefrologia (3 posti), urologia (3 posti), ginecologia e ostetricia (5 osti), oftalmologia (3 posti), otorinolaringoiatria (3 posti), neurologia (2 posti), anestesia e rianimazione (4 posti), medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza (1 posto), patologia clinica (8 posti – biologi), psicologia (8 posti), ortopedia e traumatologia (4 posti), psichiatria (3 posti).

Le graduatorie con l’esito dei concorsi saranno valide per i 3 anni successivi alla loro convalida, con l’eventuale possibilità di essere utilizzate per sopperire ad eventuali mancanze in piante organiche di ospedali pugliesi o di altre aziende sanitarie pugliesi.

Si tratta di un “nuovo inizio” per il sistema sanitario regionale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA