Stampa
In: SALUTE

10 05 ProgettpSaluteNOCI - Tra le tante interessanti iniziative rimandate per via del lockdown c’era anche “Progetto Salute”, nata da un’idea dello Studio Medico Polispecialistico M.O.D. srl, e volta a trasformare Noci in una “Health city” attraverso una serie di incontri a scopo conoscitivo e soprattutto preventivo inerenti quelle malattie che purtroppo colpiscono maggiormente la nostra salute. Nel pieno rispetto delle normative anti covid, “Progetto Salute”, il cui calendario è stato riadattato, ripartirà il prossimo 23 ottobre, con un incontro che riguarderà la diagnosi precoce, la prevenzione e la terapia del tumore al seno. L’appuntamento è per le 17:00 presso il chiostro di San Domenico.

10 05 progettosaluteTumorealsenoDurante la serata interverranno la Dott.ssa Marta Jerovante, assessore alla socialità, pubblica istruzione , solidarietà, trasparenza, offerta formativa e forme associative sovracomunali e il prof. Francesco Schittulli, medico specialista in chirurgia e oncologia, nonché presidente nazionale della L.I.L.T (lega italiana lotta tumori). Moderatore della serata sarà il Dott. Michele D’Ercole, direttore sanitario dello Studio Medico M.O.D srl e specialista in medicina interna, endocrinologia e diabetologia.
A beneficio di chi volesse presiedere avendo a cuore il tema della salute, pubblichiamo di seguito il calendario degli altri incontri il programma sempre alle ore 17:00 presso il Chiostro di San Domenico
13 NOVEMBRE: prevenzione del tumore del colon e del retto
27 NOVEMBRE: la dermatologia incontra la medicina dello sport
11 DICEMBRE: prevenzione delle malattie della tiroide.
“Progetto Salute” ha per partnership Azienda Olivinicola Todisco; Rotaract Club di Putignano; LILT (lega italiana per la lotta ai tumori); Avis-Noci; PuroBio Cosmetics e Korian.

Per info e soprattutto prenotazioni, è possibile telefonare al numero: 080.405.87.85 oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.