Stampa
In: Bellezza

07 29 COUTURE1NOCI (Bari) - In seno a Kultò Couture, appendice luxury, di KultòIn seno a Kultò Couture, appendice luxury, di Kultò Hair Academy, nasce una nuova tipologia di hairstyling interamente pensata per il mondo dell’Haute Couture. L’idea muove da uno studio attento delle tendenze e dalla mancanza di un vero e proprio brand che si occupi, nello specifico, di elaborare acconciature editoriali.

“Si tratta, infatti, di Haute Couturecon riferimento alle grandi aziende di moda e ad un concetto che proietta l’hairstyling in una dimensione più sofisticata di alta moda” ha spiegato l’Art Director Giusy D’Onghia. Kultò Couture intende, dunque, accostare il proprio marchio ad una nuova nozione di “Acconciatura” da sfoggiare in prestigiose catwalk o nel portfolio di alcuni grandi mecenati dell’arte contemporanea, alla stregua di un capo firmato o di un prezioso gioiello.Oltre a definire una nuova tipologia artistica, l’accademia persegue, quindi, nell’obiettivo di rivisitare l’accezione tradizionale di “hairstyler”, assurgendolo al ruolo di stilista e beauty researcher. Kultò riscopre, altresì, una leziosa devozione al dettaglio,lasciando che il tessuto dei capelli si intreccia raffinate tirature in gioiello, indispensabili ad impreziosire la chioma e valorizzarne a pieno la bellezza intrinseca. La logica è indubbiamente “avanguardistica”,il modus operandi di base, recupera, invece,il fascino anacronistico della manualità, potenziale valoroso di ogni buon artigiano che si rispetti.Ai sistemi ingegnosi dell’ industria, Kultò oppone una nuova vision di progresso, il cui valore aggiunto risiede proprio nella salvaguardia della tradizione, fonte incontaminata di sapienza.Le giornate di formazione riservate a tutti gli allievi di Kultò o a chi desidera conseguire una preparazione magistrale nel settore, saranno quattro: la prima,dedita al cucito e alla realizzazione di ricami su capelli;la seconda di make up, utile a scegliere il trucco giusto da abbinare a qualsivoglia tipologia di acconciatura;la terza di global design, considera il soggetto in un’ottica totalizzante; la quarta, offre a tutti i fruitori la possibilità esclusiva di realizzare un book editoriale curato da Dino Frittoli, fotografo ufficiale dell’Accademia.La strada dell’eccellenza porta, ancora una volta, la designazione…Kultò. Si ringrazia Wella Professionals, Nioxin, Sebastian e Sistem Professional per la collaborazione, inoltre Dimora Intini per la prestigiosa location.

07 29 COUTURE2

07 29 COUTURE3

 

 

07 29 COUTURE4

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA