Stampa
In: I pasticci di marilu

07 18 pancarrè2 1I PASTICCI DI MARILU - Cari lettori, cosa ne pensate di un bel panbauletto ideale per preparare tramezzini da portarsi al mare? La ricetta è di Omar Busi e proposta dal blog "flabes du sucre"; mi ha subito conquistata. Ve la propongo con il lievito di birra invece che con la pasta madre...che sapore genuino. Provatelo!!

Ingredienti per uno stampo lungo 30 cm

400 gr di farina 0
100 gr di farina integrale
280 gr di latte fresco
90 gr di burro morbido
10 gr di sale
25 gr di zucchero
50 gr di uova (1 uovo piccolo)

5g lievito di birra fresco

Preparazione

Nella ciotola della planetaria uniamo le farine, il latte, lo zucchero, il lievito e l’uovo leggermente sbattuto. Quando l’impasto prende corpo, aggiungete il sale e poco per volta il burro morbido, aumentando leggermente la velocità della planetaria; aspettare che la prima dose sia assorbita prima di procedere e portate ad incordatura. L’impasto deve risultare, liscio, omogeneo, elastico e morbido. Ribaltatelo sulla spianatoia, arrontondate e copritelo con pellicola, oppure con la ciotola della planetaria a campana. Lasciate riposare l’impasto 30 minuti. Quindi sgonfiatelo con le mani e formate un filoncino, che andrà piegato a metà e arrotolato su se stesso prima di esser messo nello stampo. Coprite con pellicola. Il pane dovrà lievitare fino a raggiungere il bordo dello stampo. A lievitazione ultimata, accendiamo il forno statico a 180° e cuociamo per circa 45 minuti coprendo con un foglio di alluminio la superficie se tende a colorirsi troppo. Una volta terminata la cottura, girate lo stampo in modo da far uscire il pane e fatelo raffreddare su una gratella.

07 18 pancarrè2

© RIPRODUZIONE RISERVATA