Stampa
In: Amministrative 2013

11-28-claudio-novembreNOCI (Bari) - Claudio Novembre è candidato per SeL (Sinistra Ecologia e Libertà) alle primarie comunali del centro sinistra del 16 dicembre 2012. E' un consulente di 34 anni militante da ragazzo nel PSI e poi in SeL. Si riconosce nell'area di centro sinistra. In questa scheda troverete numerose informazioni utili su di lui, sulla sua visione politica e sulla sua candidatura.

SCHEDA DEL CANDIDATO

Nome e Cognome: Claudio Novembre.

Età: 34 anni.

Nato a: Putignano.

Professione: consulente

Sposato: si

Figli: uno.

Ultimo libro letto:  L'economia del bene comune di Christian Felber.

Ultimo film visto:  Ho rivisto L'Attimo fuggente, uno dei miei film preferiti.

Alle politiche del 2008 ha votato: PSI.

Alle comunali del 2008 ha votato: Sinistra arcobaleno.

Quali partiti o forze politiche o movimenti lo sostengono alle primarie? La proposta della mia candidatura nasce da SEL ma sono sicuro che mi sosterranno tanti socialisti e tanti democratici.

Che cos'è la Politica per Lei?

La politica per me è la possibilità concreta di migliorare il contesto in cui viviamo attraverso le idee, la passione e le competenze diffuse.

Perchè ha accettato o ha deciso di candidarsi alle primarie?

Ho accettato per contribuire a rinnovare la classe dirigente di questo paese.

Come riorganizzerà la macchina amministrativa nocese?

Non penso ci sia tanto bisogno di riorganizzare quanto di motivare le competeznze presenti, di imparare a lavorare per obiettivi certi e definiti e di riconoscere i meriti e l'efficienza di ognuno.

Cosa pensa di fare per risollevare l'economia nocese?

Il punto centrale è ricostruire una nuova idea di sviluppo che abbia come obiettivo finale la realizzazione di un'unica filiera produttiva che tenga insieme agricoltura di qualità, zootecnia, trasformazione del prodotto, turismo, ricerca, marketing e comunicazione, marchi di qualità e cura dell'ambiente e del paesaggio. Questa è la scommessa.

Cosa farà con i Contratti di Quartiere: li porterà a compimento o li fermerà?

Credo che non sia saggio bloccare tutto. I CdQ andranno avanti ma faremo di tutto, ove possibile, per riorientarli in termini di spesa verso opere di riqualificazione fisica e di contrasto al disagio sociale.

Ha in mente ad un nuovo piano del traffico per Noci? Se sì, quale? 

A Noci serve un Piano urbano della mobilità sostenibile che in maniera integrata riscriva l'intera mobilità cittadina. Zone ciclopedonali, parcheggi, piccoli bus elettrici con fermate e orari certi, nuova organizzazione dei sensi unici e delle soste per le auto, car pooling e zone no traffico temporanee per l'uscita da scuola dei bambini.

Piste ciclabili: le toglie, le cambia di sede, le lascia così come sono?

Vanno completamente riprogettate. Così come sono state fatte hanno poco senso.

Trasparenza amministrativa: cosa proporrà?

Tutto ciò che l'Amministrazione delibera deve essere messo in Rete e visibile a tutti. Serve un nuovo sito web più interattivo in cui i cittadini possono controllare l'intera attività amministrativa e possono segnalare disservizi e disfunzioni.

Città-Campagna: come intenderà questo rapporto e cosa farà?

E' un rapporto fondamentale. la ricchezza di Noci nasce dalla nostra campagna e dalle nostre masserie. Farò quello che ho già detto: qualificare e valorizzare le produzioni agricole e la zootecnia per creare una nuova fliera produttiva di Qualità. Una cosa piccola ma importante da fare: portare finalmente la linea ADSL in tutte le campagne nocesi.

Perchè votare Claudio Novembre alle primarie del 16 dicembre?

Perchè è ora di cambiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA