Stampa
In: Amministrative 2013

01-28-orazio-colonnaNOCI (Bari) - E' Orazio Colonna il candidato sindaco individuato dai sostenitori del Movimento 5 Stelle Noci mediante le "Comunarie" aperte il 18 dicembre e concluse ieri sera. I candidati erano 4: Orazio Colonna, Giandomenico D'Elia, Leo De Marinis ed Enzo Bartalotta.

Le prime dichiarazioni del neo-candidato Sindaco sul gruppo Facebook del Movimento sono le seguenti: "Ora comincia la salita più dura, confido sul fatto che insieme la potremo affrontare con ottimi risultati. Io sarò il portavoce, voi la voce stessa!!!". 

Dopo Domenico Nisi, candidato sindaco del centro sinistra individuato mediante le primarie del 16 dicembre 2012 tra PD, SeL e Noci è Viva, Orazio Colonna è il secondo candidato sindaco già ufficialmente designato a battersi nelle competizioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013.

Ecco cosa ha risposto a NOCI24.it il candidato sindaco Orazio Colonna.

Sig. Orazio Colonna, Lei ha vinto le "comunarie" ...con quante preferenze?

Ho vinto con il 37,1% di preferenze.

Quanti sono stati i votanti alle comunarie?

550 persone hanno indicato una preferenza PALESE

Quali sono le preferenze per singolo candidato?

35,0% Leo Demarinis, 18,5% Giandomenico D'Elia, 9,4% Enzo Bartalotta

Con quale metodologia è stato maggiormente raccolto il voto di preferenza: facebook, e-mail, sms, cartaceo ecc ecc?

41%

SMS

32%

Cartaceo

22%

Facebook

5%

Mail

Quanto sono costate le "Comunarie" al Movimento o al singolo candidato?

“ZERO EURO”

Ed ora correrete alle amministrative da soli o farete alleanze con altre liste civiche?

Abbiamo una alleanza non scritta con tutti i cittadini INFORMATI che hanno voglia di mandare a casa le solite facce della politica Nocese. UNA sola lista, tante IDEE e TUTTI i CITTADINI Nocesi che vogliono rivedersi in facce nuove e pulite. Per rispondere senza equivoci alla sua domanda, nessun calcolo e/o accordo con altre liste, ma chi vuole venire a lavorare con noi è benvenuto.

Di cosa ha bisogno Noci secondo voi? E quali sono le vostre ricette?

Certamente non di altro cemento! Noci ha bisogno di persone oneste, che con serietà ed umiltà si mettano al servizio di tutti. Noci ha bisogno di aprire le porte dell’amministrazione a tutti, di fare cose intelligenti e creative. Noci, come in tutta l’Italia, ha bisogno di un rilancio dell’economia locale. Nella nostra proposta di programma (sempre integrabile dai cittadini), che trovate online su facebook, “Amici di Beppe Grillo Noci”, ci sono le principali ricette. Direi che la cosa di cui ha bisogno maggiormente Noci adesso è di una evoluzione culturale. Ogni Nocese se credesse più in se stesso, nel potenziale che ogni singola persona ha dentro, conquisterebbe quella libertà che merita.  Questo paese è stato fortemente influenzato e sotto certi aspetti psicologicamente sottomesso dai soliti noti. Adesso le grandi imprese stanno avendo l’epilogo che stanno avendo, forse anche perché legati alla vecchia politica. Ci offende sentire che già a casa delle persone arrivano telefonate per promettere posti di lavoro. Sentire che alle primarie del PD alcune persone sono state “vivamente consigliate”, ma solo per usare un eufemismo, di andare a votare per questo o quel candidato. Ci mortifica vedere la gente che per anni ha vissuto questa sudditanza psicologica ormai non credere più in se stessi. Vogliamo dire a tutti i Nocesi, ma anche a tutte le persone che ci leggono, che dentro ognuno di noi c’è un grande potenziale, ci sono idee, sentimenti, volontà. Poco importa se le esprimiamo in dialetto o in un italiano incerto, poco importa se siamo ricchi o poveri, se conosciamo o siamo amici questo o quello, se siamo laureati o senza istruzione. Il Movimento 5 Stelle è il Movimento di tutti, ognuno può trovare espressione ed invitiamo tutti ad avere CORAGGIO ed esprimersi. Noci ha bisogno di questa evoluzione culturale. Se tutti partecipiamo riusciremo insieme a fare cose grandi per Noci. Al di là dei punti del nostro programma, sui quali ci impegniamo a lavorare, la nostra ricetta è un incitamento che rivolgiamo a tutti i Nocesi, partecipate, prendete in mano la vostra vita.

Perchè votare il M5S Noci?

In questo Movimento ci sono intelligenze, idee, partecipazione e soprattutto un altruismo che non ho mai riscontrato altrove. Io, Orazio Colonna, normale diplomato in cassa integrazione, nel Movimento 5 Stelle ho avuto il sostegno totale di Giandomenico D’Elia dal primo momento. A fine “Comunarie”, Leo Demarinis mi ha fatto notare sia alcune schede incomplete sia alcuni voti ricevuti da residenti fuori Noci, tali voti erano per lo più indirizzati a lui, ma Leo stesso ha chiesto di annullarli (con quei voti avrebbe vinto Leo). Inoltre, Enzo Bartalotta, di ritorno da un suo seminario tenuto in Università, al quale ho assistito, mi ha incitato ed ha visto in me le caratteristiche giuste per fare il candidato Sindaco, ha visto in me quel potenziale del quale io stesso ero inconsapevole e mi ha spronato e sostenuto come gli altri candidati. Per inciso, Enzo Bartalotta all’interno del M5S, con 88% di preferenze, era stato il candidato più indicato, ma lui ha voluto lasciare ai cittadini Nocesi (e non a 30 di noi) la possibilità di scegliersi il candidato, addirittura sua moglie ha espresso per me la preferenza. Colgo l’occasione per ringraziarlo particolarmente di questo. Allo stesso tempo ritengo utile condividere e divulgare questo spirito di altruismo sincero e totale che è impossibile ritrovare nelle altre liste. Perciò, oltre alle intelligenze, il Movimento 5 Stelle ritengo sia l’unico in cui prevale l’altruismo vero e sincero, l’unico di cui ci si può FIDARE.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA