Stampa
In: Amministrative 2013

logo-nocibenecomuneNOCI (Bari) - Lo scorso 16 marzo, con un incontro aperto a stampa e pubblico, abbiamo avviato la campagna elettorale del centrosinistra a cui, con grande soddisfazione della coalizione, vi è stata una larga partecipazione. L’evento ha confermato l’impegno ed il supporto di Pd, Sel, Rifondazione Comunista e Cambio per Restare alla candidatura a Sindaco della Città di Noci di Domenico Nisi, quale risultato di un iter iniziato con le primarie e che quest’oggi ci proietta verso le elezioni del 25 e 26 Maggio.

Posto questo come assunto di partenza, è ora per noi giunto il momento di fare sintesi intorno ad un programma che rappresenti per la città di Noci un futuro di cambiamento e crescita. E vogliamo percorrere, per far ciò, la via democratica dell’apertura e della partecipazione.

Convochiamo, quindi, per sabato 23 marzo alle ore 17,30 presso il Comitato elettorale di Piazza Garibaldi, una Conferenza stampa aperta al pubblico e per noi di grande rilievo, in cui presenteremo strumenti, azioni e programmi con cui intendiamo coinvolgere la città di Noci, vincere le elezioni e governare.

Siamo convinti che questo nuovo momento di apertura osserverà una larga partecipazione e potrà – perché no – determinare il sorgere di un altro gruppo, rappresentante la società civile, a sostegno di questa coalizione. Su un fatto vogliamo mettere un punto: la coalizione potrà allargarsi soltanto a chi deciderà di condividere questo percorso e i frutti che ne raccoglieremo.

Oggi conosciamo chi sono i nostri principali competitor, gli stessi che ci hanno governato per dieci anni con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti. A questa nuova alleanza vogliamo opporre con forza un progetto serio, che faccia della trasparenza e della correttezza i suoi principi fondanti.

Vi aspettiamo uniti, insieme al nostro candidato Sindaco, sabato 23 marzo per dare avvio a questa nuova fase di costruzione.

 

 

Il Segretario del Partito Democratico - Anastasio Fusillo

Il Segretario di Sel - Francesco D’Elia

Il Segretario di Rifondazione Comunista - Mariano Lippolis

Il Direttivo di Cambio per Restare - Elena Liuzzi, Antonio Intini e Vincenzo De Marco

© RIPRODUZIONE RISERVATA