Stampa
In: Amministrative 2013

05-20-gasparri-silvestrisNOCI (Bari) - Tra sabato 18 e domenica 19 maggio la coalizione NOCI2020, che sostiene la candidatura di Stanislao Morea alla carica di sindaco per le amministrative del 26 e 27 maggio 2013, ha schierato a Noci i big del PDL: gli onorevoli Maurizio Gasparri, Sergio Silvestris, Antonio Distaso, Francesco Paolo Sisto, Donato Bruno, Piero Liuzzi, Massimo Cassano, Alessandra Mussolini ed il presidente della provincia di Bari, Francesco Schittulli.

Nel pomeriggio di sabato 18 maggio la coalizione NOCI2020 ha accolto sul palco di piazza Garibaldi l'europarlamentare Silvestris che ha rilanciato i temi caldi della PAC, Politica Agricola Comunitaria a sostegno degli agricoltori e allevatori anche nocesi. il senatore Bruno ha poi sottolineato l'importanza del collegamento che si stra creando tra i vari livelli istituzionali, sovracomunali, nazionali ed europei, per permettere alle problematiche nocesi di trovare un più facile sbocco sui tavoli politici che contano. il senatore Gasparri, (contestato inizialmente da un gruppo di cittadini ed anche attivisti M5S che hanno sollevato cartelli con le foto di Gasparri e del suo dito medio ben in vista ndr), sorvolando sulle brevi contestazioni di piazza, ha poi parlato dei problemi di questa delicata fase che sta vivendo l'Italia con un governo di "coabitazione PD-PDL" ed ha rimarcato l'impegno del PDL per lo slittamento dell'IMU a settembre: “sembra che ad Epifani e a tutto il Centrosinistra - ha detto Gasparri - dispiaccia che l’IMU sia stata sospesa per il mese di giugno (…) non vivono dentro la realtà e non riescono a capire che la nostra sull’IMU non è solo una battaglia simbolica, ma che si ispira ai bisogni reali delle persone".

05-19-cassano-sitoLa mattina di domenica 19 maggio in piazza Garibaldi si è tenuto il comizio di Noi per Noci a cui ha preso parte anche il senatore Massimo Cassano (foto a sinistra).

05-19-mussolini-sitoNel pomeriggio alle ore 17, presso il chiostro delle Clarisse, è stata ascoltata l'on. Alessandra Mussolini (foto a sinistra al centro).che ha discusso con i presenti, con i senatori Bruno e Liuzzi e con il candidato Morea, di diritti dell'infanzia, diritti delle donne e welfare di comunità. 

05-19-schittulli-sito

In serata, alle 21, si è svolto il comizio del movimento politico "Schittulli" che ha visto la presenza dei candidati della lista Schittulli, del consigliere provinciale e candidato Marino Gentile, del consigliere regionale Bellomo e del presidente della provincia e leader del movimento Francesco Schittulli (foto a sinistra sotto). Un intervento di critica severa all'operato di Vendola in Puglia e alla sua "assenza" da Bari e dai problemi dei pugliesi da parte di Schittulli, che in tanti ormai l'accreditano come il candidato designato del centro destra alla Regione Puglia. Spazio anche, nel discorso di Schittulli, per sottolineare le competenze del centro destra nocese, dell'ex-sindaco ora senatore Liuzzi, e del candidato sindaco Morea. Un messaggio, quello di Schittulli, che ha fatto leva sulle parole welfare, attenzione agli ultimi, e lavoro per dare futuro ai giovani.

05-19-morea-sitoA tutti gli incontri di sabato e domenica ha preso parte il candidato sindaco Stanislao Morea, che ha rimarcato le capacità progettuali della passata amministrazione che potranno manifestarsi al meglio nella prossima "Noi dal 28 maggio - ha detto in chiusura del comizio della lista Schittulli -  siamo pronti a far ripartire la macchina amministrativa. Sappiano cosa e come dobbiamo far per far decollare il nostro paese. Gli altri perdono tutto il tempo dei loro comizi a criticare noi e quello che abbiamo fatto: mi fa piacere. Vuol dire che di noi si parla sempre di più. Dall'altra parte vedo sterilità di proposte ed anche un rimaneggiamento dei loro programmi rispetto a quelli depositati al comune".

 

Fotogallery

Fotogallery



Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA