Stampa
In: Amministrative 2018

liuzzi piero senatoreNOCI (Bari) - Piero Liuzzi, Senatore della Repubblica Italiana e già Sindaco di Noci, scioglie finalmente la riserva sulla sua candidatura a sindaco di Noci. Dopo le voci sulla sua rinuncia, pubblicate su altri quotidiani, giunge in redazione notizia contraria: Liuzzi si candida ad assumere la carica di primo cittadino tra le file del centro destra.

Leggo l’affetto, ma soprattutto registro l’unanime volontà di offrire all’elettorato nocese una nuova opzione, la possibilità per la nostra comunità cittadina di scegliere oltre alle due-tre proposte poco convincenti già in campo”. Così il sen. Piero Liuzzi all’uscita della riunione indetta da uomini e donne delle liste che da tempo lo sollecitano a sciogliere la riserva “dichiarandosi entusiasti del progetto - spiega l’ex parlamentare - di ridare smalto alla nostra cittadina, proiettandola verso traguardi che dovremo assolutamente agganciare nei prossimi anni o perderemo tutti i treni”.

Prima di accettare ho voluto vedere in faccia uno ad uno i protagonisti del nuovo corso ed i fautori della mia candidatura, ho ascoltato le opinioni dei giovani che stanno allestendo una lista under 27, ho prestato orecchio alle istanze degli operatori agricoli che si sentono abbandonati e che pure hanno tanto da esprimere, ho ritenuto giusto fornire le dritte del nostro nuovo impegno nella politica locale per portare una proposta di sviluppo seria, inclusiva, che abbia un orizzonte ampio, che vada oltre gli steccati ideologici e guardi ai problemi reali proponendo soluzioni fattibili”.

Nei prossimi giorni avrà luogo la presentazione della candidatura in una “location” insolita. Si apprende che saranno otto le liste a supporto di Liuzzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA