Stampa
In: SPORT

10 26 Ecobike PhNOCI - Eco Bike Station, progetto della Startup innovativa Yuniqly è tra le 10 startup vincitrici dell’Accelerathon sul Bike Tourism, la prima sfida tutta in modalità digitale di FactorYmpresa Turismo, il programma promosso dal MiBACT e gestito da Invitalia che offre servizi di tutoraggio e contributi economici alle imprese e agli aspiranti imprenditori della filiera turistica, con l’obiettivo di far crescere qualitativamente l'offerta e rendere l'Italia più competitiva sui mercati internazionali.

10 26 Domenico LippolisLe startup presentate sono state 334, di cui solo le migliori 20 selezionate da Invitalia con la call Bike Touring, si sono sfidate a colpi di progetti innovativi sul tema del cicloturismo, in grado di portare soluzioni innovative per chi ama viaggiare in bicicletta.

L’ Eco Bike Station è stata presentata da Domenico Lippolis (in foto a sinistra), CEO & Founder di Yuniqly, la startup innovativa specializzata nell’offrire soluzioni sportive ad alto contenuto di esclusività a un turismo caratterizzato dalla motivazione di trascorrere periodi di vacanza abbinati ad una esperienza sportiva e salutistica a contatto con la natura e in posti esclusivi con grandi campioni dello sport cercando di far vivere un’esperienza sportiva di gruppo unica e indimenticabile che avranno inizialmente come principale destinazione i paesi del Sud Italia – spiega Lippolis -  l’offerta e le soluzioni proposte da Yuniqly sono strutturate per rivolgersi sia a singoli individui sia a gruppi. L’obiettivo è quello di differenziare la propria offerta focalizzandosi in viaggi sportivi e personalizzandoli sulle specifiche esigenze del cliente con l’intento di promuovere il territorio della splendida Regione Puglia in tutto il mondo. Il team ha ricevuto un assegno di 30.000 euro da utilizzare per sviluppare ulteriormente l'idea di business.