Stampa
In: Altri sport

02 23 otreNOCI (Bari) - Si è appena conclusa per la squadra di nuoto Otrè ssd Master di Noci, la partecipazione ai Campionati Regionali Master Puglia 2017. La prima giornata si è tenuta nella piscina comunale di Bitonto il 12 febbraio, mentre la seconda sessione di gare si è svolta nella piscina Nadir di Putignano il 18 e 19 febbraio. La Otrè Master, allenata dalla intrepida coach Matilde Petruzzi, schiera in campo trenta nuotatori a caccia di risultati e medaglie.

I risultati non si fanno attendere e gli atleti stringono i denti per non deludere il proprio mister, il coordinatore atletico Ippazio Pinca, il presidente della società Dott.ssa Gabriella Fusillo e gli appassionati di nuoto vicini alla squadra. Sono ben otto i titoli regionali conquistati in questa edizione tra cui mister Matilde Petruzzi (M40) che si laurea campionessa regionale nei 1500sl e 400sl, doppio trionfo d’orato anche per Antonio Tinelli (M50) nei 1500sl e 200mx, oro anche per Antonio Ferrara (M50) nei 200sl, Sebastiano Nitti (M65) nei 1500sl, Graziana Zaccaria (M25) nei 200mx e Marianna Boccardi (M35) nei 200sl. Alle otto medaglie d’oro si aggiungono le cinque d’argento vinte da Pasquale Curione (M40) nei 400mx, Sebastiano Nitti nei 200mx, Giovanna Chiafele (M25) nei 100 delfino, Diego D’Onghia (U25) nei 400sl e Graziana Zaccaria nei 200sl. Concludono i medagliati ai campionati regionali i vincitori del bronzo nei 1500sl Ester Rodio (M30), Domenico Notarnicola (M30) e Antonio Barletta (M35) e negli 800sl Francesco Agrusti (M40). “Archiviamo questa edizione dei Regionali con grande soddisfazione – dichiara coach Petruzzi – i miei atleti, attraverso la costanza, l’entusiasmo e la perseveranza, sanno dare il meglio in queste occasioni. Francamente 17 podi, tra cui 8 ori, 5 argenti e 4 bronzi mi riempie di orgoglio. Voglio ringraziare, per la fiducia che ripongono in me, la società e tutta la squadra, anche chi non è salito sul podio, ma so che ognuno di loro si esprime al massimo per il bene della squadra.” La Otrè ssd attualmente risulta collocata al settimo posto di società su 38 partecipanti, posizione però che potrà cambiare in seguito alla terza ed ultima sessione di gare che si terrà domenica prossima a Calimera (Lecce) alla quale non ci sono atleti iscritti della società nocese.