Stampa
In: Altri sport

07 03 otrè team acque libere a porto cesareoPORTO CESAREO (LE) - La Otrè Team Acque Libere ha dominato la tappa di Porto Cesareo (Lecce) del Campionato Interregionale in acque libere svoltosi sabato 1 luglio nel tratto di mare antistante lo stabilimento balneare Conchiglia Azzurra. L’evento, organizzato dalla Snalsea in collaborazione con Aics, Conchiglia Azzurra, AMP di Porto Cesareo e Acquamania, ha previsto una gara nella mattinata sulla distanza dei 5km ed una nel pomeriggio di 2km. (in foto da sx Francesco Agrusti, Valeria Quiete, Paolo Agrusti, Stefano Perta, Giuseppe Ventaglini e Antonio Tinelli - atleti della 5km)

Condizioni atmosferiche e del mare favorevoli, con inevitabile lieve moto ondoso nella seconda parte di gara, hanno fatto da cornice ai 34 atleti provenienti da varie parti d’Italia. Sei gli atleti Otrè in gara che hanno sbalordito per lo straordinario posizionamento nei primi dodici classificati nonché dominatori assoluti nella classifica generale. Oro assoluto dello strepitoso Stefano Perta, nella 5km, che chiude con il tempo di 1h13’41”, argento assoluto per Giuseppe Ventaglini (1h16’26”) e bronzo assoluto per Paolo Agrusti (1h28’41”). Al nono posto assoluto, seconda donna classificata e oro di categoria la giovane Valeria Quiete con il tempo di 1h31’29” e a seguire toccano il pannello d’arrivo Francesco Agrusti (1h31’49”) oro di categoria e Antonio Tinelli (1h31’52”) argento di categoria.

07 03 2km porto cesareo Nel pomeriggio il fischio di partenza per la gara dei 2km vede battagliare 49 atleti. Stesso copione del mattino nella classifica generale d’arrivo con un podio tutto Otrè. Medaglia d’oro e dominio assoluto di Stefano Perta che segna il tempo di 26’33”, argento assoluto per Giuseppe Ventaglini che chiude in 28’42” e bronzo assoluto e oro di categoria per Gabriele Pinca (28’45”). A seguire per la Otrè arrivano Paolo Agrusti (31’13”), quarto assoluto e bronzo di categoria, nona assoluta e oro di categoria Valeria Quiete (34’10”) e sedicesimo assoluto e oro di categoria Antonio Tinelli che ferma il crono a 35’39”. A fine giornata viene stilata la classica di società che attribuisce alla Otrè ssd di Noci la coppa di vincitore assoluto della tappa del campionato seguita dalla Snalsea di Lecce e Aquatika di Bari. “E’ sempre motivo di grande soddisfazione ed orgoglio – dichiara il coordinatore tecnico della Otrè nuoto Ippazio Pinca - registrare tali inconfutabili risultati da parte dei nostri atleti. Sono risultati che si possono conseguire grazie ad un lavoro di preparazione atletica che ha visto impegnato me e la coach del settore Master, Matilde Petruzzi nonché lo straordinario entusiasmo di tutti i nostri nuotatori che sono fortemente motivati e continuano a spendersi senza riserve. Bravi tutti!” (in foto da sx Gabriele Pinca, Paolo Agrusti, Stefano Perta, Giuseppe Ventaglini, Antonio Tinelli e Valeria Quiete - atleti della 2km)