Stampa
In: Altri sport

05 27 coppa otrè 4 trofeo CopiaNOCI (Bari) - Una perfetta conclusione della stagione indoor per il gruppo master di nuoto di coach Matilde Petruzzi, che domenica 27 maggio ha organizzato nell'impianto nocese la 4a edizione del "Trofeo Otrè", inserito nel circuito Supermaster.
439 gli atleti partecipanti da Puglia e altre regioni d'Italia, per un totale di 47 società iscritte, a conferma di un successo della manifestazione che passa dall'organizzazione alla location, senza dimenticare l'importante partnership con Avis Noci.
Stesso discorso dal punto di vista sportivo per l'Otrè, che "in casa" colleziona ben 27 medaglie, di cui 7 ori e un 3° posto societario, dietro Adriatika Nuoto e i vincitori assoluti del CUS Bari. (foto di Mirko Laviano)


05 27 cus bari trofeo otrè CopiaIL TROFEO: Dal mattino fino a pomeriggio inoltrato, le vasche della piscina interna Otrè hanno ospitato le gare di ben 8 specialità di nuoto, più la staffetta mista 4x50 stile: suddivisi per batterie di varia appartenenza anagrafica, i 439 protagonisti del trofeo si sono misurati sulle distanze di 50, 100 e 400 stile libero, 50 e 100 dorso, 50 delfino, 100 rana e 200 misti, fino a stilare le classifiche di categoria che assegnavano i podi individuali e quello societario.
A vincere quest'ultimo è stato il Cus Bari (in foto a dx), davanti ad Adriatika Nuoto e alla stessa Otrè: tra le società partecipanti da segnalare la presenza anche di team fuori regione, provenienti da Abruzzo, Campania, Marche, Calabria e Liguria.

IL BOTTINO OTRÈ: Il gruppo Otrè, con grande soddisfazione del suo coach, Matilde Petruzzi e della presidente Gabriella Fusillo, porta a casa ben 27 medaglie, di cui 7 del metallo più importante: a conquistarle sono lo stesso mister della squadra nocese e Marianna Boccardi, due ori a testa rispettivamente nei 400 stile e 100 dorso e nei 200 misti e 100 dorso, insieme a Natalia Pinto, nei 50 stile e Sebastiano Nitti nei 50 delfino. Chiude il girone d'oro Mariano Tinelli nei 200 misti.
Pinto e Nitti vincono anche l'argento rispettivamente nei 50 dorso e 400 stile; secondo posto di categoria e medaglia anche per Antonio Putignano nei 200 misti e 100 dorso, Domenico Notarnicola nei 50 stile, Livia D'Elia nei 50 delfino, Diego D'Onghia nei 100 dorso, Mimma Caforio nei 50 delfino e Graziana Zaccaria nei 100 rana.
Ben 11 i bronzi invece appesi al collo dei master Otrè e sono quelli di Domenico Notarnicola e Livia D'Elia nei 100 stile, Giovanna Chiafele e Anna Mansueto con due bronzi ciascuno nei 200 misti e 50 delfino, Francesco D’Onghia, Sabino Nitti, Antonio Barletta e Domenico Curione nei 100 dorso e Maria Mezzapesa nei 100 stile.

Tanta la soddisfazione e gratitudine di coach Petruzzi per la giornata di sport e divertimento organizzata dal suo gruppo e trascorsa domenica, ma ora testa a nuove imprese in acque libere e alle traversate che da sempre, nel periodo estivo, appassionano e stimolano il gruppo Otrè.

05 27 generica 4 trofeo otrè Copia