Stampa
In: Altri sport

07 13 nocincorsa 2019NOCI (Bari) - Secondo anno di attività, sportive e associative, per Nocincorsa, la società del presidente Gaetano Sproviero.
Nata per vivere in maniera libera il podismo e lo sport in generale, questa neonata realtà nocese ha da poco raggiunto i 25 iscritti, tutti provenienti dal paese dei tre campanili e a settembre inaugurerà anche il suo settore giovanile.
Il risultato più importante è arrivato con questa pausa dalle gare ed è rappresentato dal primo posto temporaneo nel campionato interregionale di corsa di montagna o trail, su quasi 300 società iscritte e dopo 6 gare disputate.
Un'immensa soddisfazione per il vice Mariano Franco e i suoi compagni, già a lavoro per portare il trail a Noci, il 27 ottobre, nella gara "Noci in Trail".

Da aprile a oggi sono tante le gare ed emozioni vissute dai podisti Nocincorsa, tra Corripuglia, gare extra di livello nazionale e campionato di montagna.
Il 28 aprile è "Ultra trail del Mugello", con Mariano Franco che affronta la 60km con 3200m di dislivello: un percorso difficile che non gli impedisce di chiudere 20° assoluto e 5° di categoria, su 700 atleti. Nel frattempo Gaetano Vasca e Mariano Nitti raccolgono punti preziosi nella prima tappa Fidal Mountain Running Grand Prix Sud, a Mattinata, per la "Gargano Running Week".
Il 12 maggio, invece, il Vesuvio è protagonista dell'affascinantissima "Vesuvio Ultra Trail Marathon", con Mariano Franco che sceglie il percorso di 49 km, con passaggio lungo il cratere, per tagliare il traguardo al 22° posto.

Il campionato di trail di Puglia-Basilicata-Campania-Calabria torna il 2 giugno con la "XVI Correre Pollino", 10km di corsa, che vedono Mariano Franco 8° assoluto e 3° di categoria, Piero Roberto 9° assoluto e 1°di categoria e Gaetano Vasca 21° assoluto. Da segnalare le ottime prestazioni di Mariano Nitti e Peppino Lucia, giunti secondi nelle rispettive categorie.
Tappa successiva del Fidal Mountain Running Grand Prix Sud a Eboli, nel pomeriggio di sabato 22 giugno, con 8 rappresentanti di Nocincorsa, bravi, con le loro singole prestazioni, a conquistare il secondo posto societario. La miglior prestazione è del solito Mariano Franco, 8° assoluto e 1° di categoria, nonostante una perdita di tempo su un sentiero non segnalato dall'organizzazione.

Nocincorsa, nella persona di Roberto Palmisano, a fine giugno, si è infine cimentata in una difficile ed estenuante Spartan Race, precisamente la gara delle Dolomiti Alleghe/Civetta, valevole per l'European Championship, con un 17° posto di categoria portato a casa.

Al di la dei risultati sportivi, Nocincorsa è davvero in continuo movimento.
Sempre al fianco di un'altra società nocese, Nocinbici, con cui mantiene collaborazioni reciproche per l'organizzazione dei rispettivi eventi, la società di Sproviero si prepara alla sua prima gara organizzata, attesa il 27 ottobre, a Noci.
Ancora prima, a settembre, partirà invece il settore giovanile, con ben 18 bambini pronti a seguire coach Angelo Scarano, con l'aiuto di Peppino Lucia e Antonio Liuzzi.
"Siamo un gruppo molto unito e libero, questo è il bello." commenta il vice-presidente, Mariano Franco. "Ognuno sceglie a quale gara partecipare: non ci muoviamo per il risultato, ma per il semplice piacere di correre e affrontare delle sfide e il fatto che stiamo raccogliendo sempre più consensi vuol dire che tanti condividono il nostro modo di vivere il podismo e l'attività associativa. Vorremmo rimanere sempre così: "pochi", ma uniti dagli stessi valori".