Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03 22 SpaccanociNOCI (Bari) – Si è svolta sabato scorso a partire dalle ore 18 nella fantastica cornice del Chiostro delle Clarisse la presentazione ufficiale della diciottesima Spaccanoci, organizzata dall’associazione sportiva podista Montedoro. A presentare e condurre la conferenza è stato il vicepresidente della Montedoro Nicola Intini in sostituzione del presidente Stefano Bianco, dapprima assente per impegni organizzativi, poi presente nella seconda parte della conferenza.

09 21.vSAM 2169adnjofOltre ad Intini (in foto a lato) hanno preso parola anche Dora Intini, rappresentante delle insegnanti dei due plessi della scuola primaria “Positano” e “Cappuccini”, Oronzo Colucci, in rappresentanza dell’Unitalsi e infine il Vicesindaco Marino Gentile che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale concedendo anche quale piccola anticipazione sui progetti futuri del comune.

NOVITA’ – Diverse saranno le novità che accompagneranno e caratterizzeranno la diciottesima Spaccanoci. La gara, così come già anticipato dalla nostra redazione (leggi), si svolgerà su un percorso cittadino di 10 km con partenza alle ore 09:30. Fulcro principale della manifestazione sarà ancora Piazza Garibaldi. Oltre alla gara però, ci saranno una serie di eventi che caratterizzeranno la stracittadina nocese. Innanzitutto il convegno inerente sport e salute con particolari focus sull’alimentazione, alla presenza di esperti nutrizionisti oltre al Dott. Schitulli e il comico Stornaiolo in programma sabato 28 alle ore 18:00 presso il Chiostro delle Clarisse. Poi la classica gara riservata agli atleti UNITALSI che a detta di Colucci “aspettano con ansia questo evento e sono felicissimi di parteciparvi”. Poi la gara riservata ai più piccoli: a partire dalle ore 10:30 con partenza dalla piazzetta di San Domenico circa trecento alunni delle scuole primarie nocesi di quarta e quinta classe gareggeranno su un percorso a loro riservato. Oltre agli alunni nocesi però, la manifestazione ospiterà anche cinquanta alunni parietà provenienti da Polignano. Grazie alla presenza di Ecofesta i bambini, insieme ai loro genitori, saranno avvicinati al mondo del risparmio e del recupero dei rifiuti che risulta importantissimo per il rispetto e la tutela dell’ambiente. “La scuola promuove lo sport e si impegna a promuovere un’offerta formativa mista, ricca anche di sport, teatro e musica” sono le parole di Dora Intini (in foto in basso). “Abbiamo voluto subito aderire a questa iniziativa perché pensiamo che la corsa sia il gesto più naturale che un bambino compie e può essere il giusto inizio per l’avvio di altri percorsi”.

09 21.vSAM 2169adnjfAltra novità assoluta e a detta di molti anche la più interessante sarà la diretta live che realizzerà Yes We Radio, la web radio da poco nata sul territorio nocese e che presenzierà attivamente durante la gara per raccontarla e raccogliere “a caldo” i pareri dei partecipanti.

COMUNE – A chiudere la serie di interventi è stato il vicesindaco di Noci, Marino Gentile. Dopo aver portato i saluti dell’amministrazione comunale Gentile si è detto entusiasta di promuovere un evento di tale portata, non nascondendo la sua costante partecipazione alla gara insieme al suo cane, regolarmente iscritto alla competizione. Nel suo intervento Gentile ha voluto lanciare due importanti novità: la prima è relativa all’ultimazione dei lavori di Bosco Giordanello. “Presto potremo fare una vera inaugurazione del bosco” dice Gentile. “Stiamo ultimando i lavori. Abbiamo allestito la parte antistante che sarà priva di asfalto in quanto zona rurale, Dobbiamo ripristinare i muretti a secco che si sono rovinati in seguito alle intemperie e al passaggio di animali e successivamente potremo inaugurarla alla presenza anche delle scolaresche. Infine un’altra novità la porto in seguito alla mia partecipazione al GAL. Insieme all’ufficio tecnico infatti stiamo cercando di far diventare la strada provinciale che molti podisti utilizzano per allenarsi, comunale. Così facendo potremo partecipare a dei bandi per attingere dei finanziamenti mirati a riqualificare la zona, renderla più adatta a chi fa sport ma anche avvicinare il mondo rurale alla città e tutelare il paesaggio”.

Prima di congedarsi, il vicepresidente Intini ha voluto ancora una volta chiedere la partecipazione di tutta la cittadinanza all’evento collaborando in maniera proficua alla riuscita dello stesso e scusandosi per il disagio che si verrà a creare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 234 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook