Stampa
In: Calcio a 11

NOCI - Qui si comincia a parlare di "Armata Biancoverde", intesa come arancia meccanica tinta di verde. Il colore del Noci, della squadra più in forma del girone B di terza categoria che domenica a Conversano ha celebrato con enfasi la terza vittoria consecutiva. Il Noci è giovane (ha vinto le prime tre giornate con una rosa la cui età media superava appena i 24 anni), bella, forte, spettacolare. Grazie ai goal di Trisolini e doppietta di Fatalino (il cui primo goal è da attribuire al 90% a Paolo Laera) il Noci stende il Conversano 3 a 2 dopo una partita combattuta giocata a ritmi altissimi. Il prosimo obiettivo è l'Adelfia in casa domenica pomeriggio al De Luca Resta.