Stampa
In: Calcio a 11
2009_04_19_sport_Noci_calcio_a_11_1NOCI - Battendo il Lions Bitritto per 10-1 la Sport Noci vince il campionato di 3 Categoria. Grande la gioia che è esplosa alla fine della partita, dirigenti giocatori e tifosi tutti accomunati in un grande abbraccio. "E' stata una bellissima vittoria - ci dice il presidente Antonello De Tommasi - che premia la nostra tenacia, abbiamo fortemente voluto questa vittoria, siamo stati tenaci e caparbi non abbiamo mai mollato, vittoria fortemente voluta da un gruppo di bravi ragazzi ancor prima che bravi giocatori. Questa vittoria ha una dedica speciale, la dedichiamo al nostro caro amico Gianni " Caciotta" che ha tifato per noi da lassù". (Foto: Domenico "il Fotografo")
I giocatori sul verde sintetico del De Luca Resta si lasciano andare a canti e cori liberatori, indossano tutti una maglietta celebrativa che riporta sul davanti la scritta "e proprio quando non ci sperava più nessuno" sul retro "la promozione è arrivata" , questa è la frase coniata per l'avvenimento che ben che sintetizza la stagione dei biancoverdi. Un campionato bello e avvincente, entusiasmante, vinto dai nocesi allenati da Gianni Mottola in rimonta sul Sporting Club Grotte. Ai castellanesi, davanti in classifica quasi per l'intero campionato risulterà fatale la sconfitta subita a Monopoli contro lo United Fotball Monopoli (alla quartultima giornata,) e nocesi pronti e bravi nell'approfittarne e scavalcarli di due lunghezze. Alla fine della fiera la classifica reciterà: Sport Noci 54 punti, S.C. Grotte 53.

22 partite giocate , 17 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte (entrambe con il Grotte ). 77 reti realizzate solo 18 al passivo questi i numeri di una stagione esaltante. Il tempo di godere dei festeggiamenti e già si progetta il futuro prosegue ancora il presidente " Il nostro compito sarà quello di valorizzare i giocatori nocesi come abbiamo fatto del resto in questi anni, la squadra ci sembra già competitiva e qualitativamente pronta per disputare un buon campionato di Seconda categoria, non intendiamo stravolgere la rosa, comunque la rinforzeremo con qualche innesto ci serve esperienza e qualità nel reparto avanzato. Approfitto di Noci.it per rivolgere un appello a tutti: per il futuro auspichiamo maggiore coinvolgimento dei cittadini e della imprenditoria locale, che ci siano vicini e partecipano attivamente al progetto".


2009_04_19_sport_Noci_calcio_a_11_2