Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 14 Luglio 2020 - 13:06

trovo aziende

 

Calcio a 11

La Sport Noci a Frigole prima subisce due reti poi Perillo suona la carica e vince 4-2 confermando il primato

 

c11-squadra-particolare-NOCI (Bari) - Grande affermazione della Sport Noci che riesce in rimonta (perdeva per 2-0) ad espugnare il "Mingo Locatelli" di Frigole e vincere per 2-4. Grande prova di forza dei biancoverdi che si confermano in vetta alla classifica con 42 punti. L'inizio di gara era tragicomico per l'undici nocese che dopo appena venti minuti si ritrovava con due reti sul groppone. Superato lo shoc iniziale, i giocatori biancoverdi, riescono a raddrizzare le sorti dell'incontro e con Giuseppe Notarnicola prima e Schiavone poi prima dell'intervallo coglievano il 2-2. Negli spogliatoi come suo solito Perillo strigliava a dovere i suoi cercando di motivarli alla ricerca della vittoria.

sport-noci-1NOCI (Bari) - Finalmente l'aggiancio alla vetta tanto sospirata si è materializzata in un gelido pomeriggio di febbraio, missione compiuta per la Sport Noci che battendo il Mottola per 2-1 è ora capolista del girone C del campionato di 2^categoria. Una vittoria importante e fortemente voluta nonostante il Mottola si dimostra una bella squadra che gioca un buon calcio, e pare strano dopo averla vista all'opera che sia terzultima in graduatoria.

Dopo il mancato sorpasso in vetta oggi alle 15:00 arriva il Mottola

 

sport-noci-perrilloNOCI (Bari) - La Sport Noci pareggia sul campo della capolista Cisternino per 1-1 ma alla fine quanti rimpianti. "Paghiamo ancora una volta una ingenuità - dice a fine gara il tecnico Miche Perillo (nella foto), - è l'ennesimo gol che prendiamo su palla inattiva. La Sport Noci andava in vantaggio ad inizio di ripresa con Pierino Sciatta, che direttamente dalla bandierina con una palombella beffarda infilava il portiere di casa, ma giusto sei minuti dopo il Cisternino trovava il pareggio direttamente su calcio di punizione dal limite dell'area. La formazione nocese desiderosa di violare il campo della capolista tentava di vincere la partita ma i sogni di gloria si infrangevano sui due legni colpiti con Sciatta e Schiavone, che negavano di fatto ai biancoverdi il gol del meritato successo".

Battuta la Juventina e domenica big-macht a Cisternino

 

c11-squadra-particolare-NOCI (Bari) - Dopo il passo falso casalingo con il Montalbano, grande prova di forza della Sport Noci che batte la capolista Juventina per 3-2. Dopo il gol del vantaggio messo a segno da Pietro Schiavone, i nocesi nel giro di cinque minuti subiscono la rimonta dei padroni di casa che con un incredibile uno-due chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-1. Provvidenziale per i biancoverdi arriva l'intervallo e "Mister" Perillo (oggi assente per squalifica ) scende negli spogliatoi e scuote i suoi. La strigliata serve eccome tantè che al rientro in campo i giocatori nocesi sono rivitalizzati e per tutto il secondo tempo hanno in mano il pallino del gioco e grazie ad una doppietta di Giuseppe Notarnicola portano via tre punti importantissimi.

Tanta sfortuna e 1-0 in casa con il Montalbano

 

sport-noci-perrilloNOCI (Bari) - "Maledetta, maledetta sfortuna .." così recitava qualche anno fa il grande Vasco in "Dillo alla luna". La citazione d'autore si sposa come il cacio sui maccheroni con l'analisi della sintesi dell'incredibile partita persa della Sport Noci con il Montalbano al De Luca Resta. I brindisini hanno vinto con un solo tiro in porta effettuato durante tutti i novanta, punizione dal limite dell'area di tiro che incoccia nella traversa e facile tapin di Semeraro di testa, lesto meglio di un avvoltoio ad azzannare la preda ovvero il pallone e metterlo alle spalle di Nello Netti. (Nella foto a sinistra l'allenatore Perrillo espulso durante la gara)

 

Patron De Tommasi "Voglio augurarmi che il tifoso nocese ritorni allo stadio per incitare questa squadra, forse qualcuno ha dimenticato che la Sport Noci è l'unica squadra di calcio del paese?"

 

c11-squadra-particolare-NOCI (Bari) - Prosegue la marcia vittoriosa della Sport Noci che con veemenza si impone anche sul campo dello Squinzano 2006, alla fine il risultato finale sarà di 4-1 per i biancoverdi. Una partita perfetta quella giocata dai nocesi che vanno in rete grazie alle rispettive doppiette del duo di attaccanti Pietro Schiavone-Stefano Salamida, novelli "Gemelli del Gol".

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 475 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...