Stampa
In: Calcio a 5 femminile

11 11 noci città di tarantoNOCI (Bari) - È partita al meglio la stagione della puroBIO Cosmetics Noci nel girone D della A2 femminile. Tre vittorie e una sconfitta il bottino delle ragazze di mister Massimo Monopoli, per un totale di 9 punti e il 4° posto in classifica.
Domenica scorsa, però, è arrivata la pima batosta stagionale, l'eliminazione cioè dalla Coppa Italia da parte delle cugine del Conversano.
Inserite nel triangolare Noci - Dona Five Fasano - Conversano, le nocesi hanno vinto 3-2 in casa con le prime, l'1 novembre e perso 3-1 in trasferta dal Conversano, domenica 4 novembre.
Una sconfitta fatale ai fini della competizione, che ha costretto le biancoblu a salutare molto presto l'ambizioso obiettivo.
Mister Monopoli commenta l'accaduto e anche l'inizio di stagione delle sue, ai nostri microfoni, pronto alla sfida casalinga di oggi pomeriggio, alle 16, al palaFiore, con le cugine del Città di Taranto, a 6 punti in classifica dopo 4 giornate.

 "Perdere non fa mai piacere soprattutto quando si è espressa una importante mole di gioco, ma si è peccato nella finalizzazione" esordisce l'allenatore nocese. "È vero, venivamo da una settimana complicata viste le 3 partite disputate in 7 giorni, tra infortuni e squalifiche. Ora l'aspetto positivo è che potremmo concrentarci sul campionato e cercare, attraverso il lavoro e maggiore consapevolezza, di creare un gruppo-squadra che possa ambire a fare un campionato di vertice. Sono contento della partenza e la società ci sta facendo lavorare nelle migliori condizioni. Le ragazze ci seguono con voglia e attenzione."

Assente Moraca per squalifica per una gara, si è da poco riunita al gruppo, dopo infortunio, il gioiellino di casa New Team, Federica Gigante, che potrebbe presto fare il suo esordio in campionato e dar man forte alle compagne.
Quello di oggi alle16 è l'ennesimo derby territoriale di stagione per le nocesi, che reincontreranno una loro vecchia conoscenza sin dalla militanza nei campionati regionali.
Scopriremo tra poche ore di che pasta sia fatto il Città di Taranto di questa stagione, forte di due vittorie e 2 sconfitte, per un bottino di 6 punti che gli vale il 7° posto in classifica.

Un avversario certamente da non sottovalutare, soprattutto nell'ottica di rimanere attaccate al traino delle prime in classifica.
Il Manfredonia, secondo, dista 1 solo punto, mentre il Fulgor Octajano, autore dell'unica sconfitta in campionato del Noci, svetta con 12 punti al vertice.
L'obiettivo è quindi portare a casa più punti possibile per, come dice mister Monopoli, concentrarsi sull'obiettivo campionato e confermarsi tra le protagoniste del girone per gli importanti obiettivi finali.

Appuntamento oggi, domenica 11 novembre, alle 16.00, al palazzetto di via T. Fiore, per il match puroBIO Cosmetics Noci vs Città di Taranto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA