Stampa
In: Calcio a 5 maschile

12 11 FutsalCocoonNOCI (Bari) - Arriva la quinta sconfitta in campionato per il Futsal Noci: sabato 8 dicembre nella sfida casalinga contro il Cocoon Fasano è arrivata l'ennesima delusione, per una stagione che stenta a decollare.

(Foto di Sara Tinelli)

Ciò che stupisce maggiormente della sconfitta biancoverde sono le modalità in cui questa è arrivata, ad opera di un avversario sicuramente inferiore, come ben testimonia anche la posizione in classifica. I presupposti per far bene c'erano tutti, ma sicuramente non ha contribuito l'atmosfera presente al PalaIntini, quasi vuoto a causa della festività.

Il Futsal Noci, pur partendo con i favori del pronostico, si trova subito in svantaggio, costretto a rincorrere gli avversari dopo l'autorete di Cardone a 3 minuti dall'inizio del match. Deluso per l'errore commesso, sarà lo stesso Cardone a trovare il gol del pareggio dopo solo 60 secondi dallo sfortunato autogol. Un avvio così scoppiettante ha subito acceso i pochi curiosi giunti al PalaIntini, lasciando presagire l'inizio di un match avvincente. Così non è: le due squadre lottano molto, senza mai essere estremamente pericoloso e senza mai riuscire a sfondare con efficacia. Reggono entrambe benissimo difensivamente fino al minuto 54, in cui il Cocoon Fasano trova il gol del 1-2, che chiude il match.

Molta la delusione in casa Futsal Noci: attualmente la formazione allenata da mister Mastrocesare è nona in classifica a -3 punti dall'Azetium Rutigliano C5, che occupa l'ultimo posto utile valove per il play off. Nel frattempo la società ha ufficializzato con una nota sul proprio sito gli addi di Sergio D'Onghia (ceduto all'ASD Noci Azzurri 2006), Natale Fauzzi (miglior marcatore della passata stagione) e Bruno Gigante (capitano lo scorso anno della selezione Under 21); contestualmente la società ha annunciato anche l'arrivo di Valerio Margiotta, classe '88 con esperienza non indifferente maturata tra Castellana e Putignano.

Il prossimo impegno per il Futsal Noci sarà ancora in casa, sabato 15 dicembre contro la Real Five Carovigno, in una partita di fondamentale importanza per rimettersi subito in corsa verso i playoff.

© RIPRODUZIONE RISERVATA