Stampa
In: Il week-end sportivo

00 il week end sportivoNOCI (Bari) - Ultimo weekend sportivo pre-natalizio per le nocesi, impegnate nei rispettivi campionati.
Match clou per la Deco Domus Noci che ospita sabato l'inseguitrice Castellaneta, dietro a soli due punti: partita tosta anche per la puroBIO Cosmetics contro il Chiaravalle, il 17 dicembre al palaFiore, mentre la ZeroGlu CAP ospita sabato il fanalino di coda Ragusa.
In campo anche i giovanissimi provinciali di Atletico e Noci Azzurri e la Juniores azzurra.

 GARE IN CASA


ATLETICO NOCI: Anticipo del venerdì per i giovani biancoverdi che alle 15.30 di oggi, al "De Luca Resta" affrontano il Kendro Triggiano.

NOCI AZZURRI 2006 - C2: Ancora a secco di vittorie, i ragazzi di mister Cipriani ospitano sabato l'Azetium Rutigliano C5, che naviga invece nei piani alti del girone B. Fischio d'inizio alle 16.00, al palaIntini.

DECO DOMUS NOCI: Big match di Natale per le ragazze di mister Perrone che affronteranno sabato, per la prima volta in questa stagione, il temuto Castellaneta, inseguitrice delle nocesi capoliste, a soli 2 punti di distanza.
Fischio d'inizio alle 18.30 al palaFiore.

ZEROGLU CAP NOCI: Il Noci affronta sabato il fanalino di coda Ragusa, fermo a 0 punti dopo 11 giornate. Start alle 19.00 al palaIntini.

PUROBIO COSMETICS NOCI: Le biancoblu tornano in campo per l'ultima del girone B di andata della A2 femminile. Domenica arriva l'Atletico Chiaravalle, vicino di classifica, con soli 2 punti in più rispetto alle nocesi. Una bella sfida alla pari che si consumerà alle 16.00 al palaFiore.


GARE IN TRASFERTA


NOCI AZZURRI 2006 - JUNIORES: Trasferta a Polignano per la Juniores azzurra, che sabato se la vedrà con il Polimnia alle 14.30.

NOCI CALCIO A CINQUE: Sabato si va dal Cocoon Fasano, terzo a 11 punti, 4 in meno dei nocesi. Fischio d'inizio alle 16.00 nella palestra dell'ITC "Salvemini".

NOCI AZZURRI 2006 - GIOVANISSIMI PROVINCIALI:  Sfida domenicale per i ragazzi di mister Mottola, chiamati ad affrontare il Noicattaro, alle 9.30 di domenica mattina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA