Stampa
In: Il week-end sportivo

00 risultati sportiviNOCI (Bari) – Un weekend sportivo non brillante per le nocesi: perdono in 4, tra cui la puroBIO Cosmetics, alla prima sconfitta stagionale, Deco Domus Noci, alla terza sconfitta consecutiva ma questa volta con un punto in saccoccia, Futsal Noci con la capolista del girone B della C2 e Noci Azzurri di Seconda Categoria contro il Martina.
Fanno sorridere, invece, le vittorie di Giovanissimi e Allievi Azzurri, insieme a quella del Noci calcio a cinque, che però nella serata di domenica 28 ottobre annuncia un improvviso cambio in panchina: mister Giancarlo Piangivino sarà sostituito da Gianvito Carucci, storica colonna portante biancoverde. Nessun dettaglio sulle motivazioni di questo cambio in corsa, inaspettato poiché l'accordo tra Piangivino e il presidente D'Elia prevedeva almeno altri due anni insieme.
Chissà se avrà pesato la squalifica dell'allenatore, fino a metà novembre, in seguito a una brutta reazione a fine partita di Coppa, in casa del Turi.

FUTSAL MASCHILE: Non un bell'inizio di campionato per il Futsal Noci, ancora a secco di vittorie dopo 4 giornate.
Sabato è arriva l'ostica capolista Itria Football Club e il risultato è stato infatti un 6-0 perentorio, a scapito dei nocesi.
Il Noci C5, invece, si impone per 2-1, in trasferta, dal Futsal Alberto di San Pietro Vernotico, salendo così al 6° posto con 7 punti.

PUROBIO COSMETICS NOCI: Partita combattuta per le biancoblu di mister Monopoli, ospiti della loro ex co-capolista, Fulgor Octajano, in provincia di Salerno.
Le ospiti si portano sempre per prime in vantaggio, ma il Noci risponde prontamente, fino al 4-3 finale a favore delle campane.
L'Octajano si porta così a quota 12 in classifica, mentre la New Team si mantiene sempre in zona play off, ma a quota 9.

NOCI AZZURRI 2006: Applausi per gli Allievi e i Giovanissimi regionali, che vincono rispettivamente in casa contro il Bitonto, per 2-0 e in trasferta contro il Città di Fasano, per 2-1.
Perde con rammarico, invece, la Seconda Categoria, nel giorno della grande festa per il collegamento storico con la trasmissione di Rai 2, “B come sabato”: succede tutto nel secondo tempo, dopo un gol annullato per il Noci e uno salvato in extremis dal Martina.
Finisce 3-0 per l'Atletico Martina 2012.

DECO DOMUS NOCI: Un match lungo e appassionante quello andato in scena domenica 28 ottobre, al palaFiore, tra Real Volley Noci e Ciù Ciù Offida Volley, dalla provincia di Ascoli Piceno.
Le nocesi, reduci da due sconfitte su due partite, cercano di sbloccarsi davanti al pubblico amico e ci riescono, vincendo il primo set: nei successivi due, però, le avversarie vengono fuori bene e si concedono meno errori, portandosi sul 2-1 parziale.
La risposta del Noci, seppur sofferta e combattuta, arriva con la vittoria del 4° set, che consegna loro il primo punto in B2, ma nel tie-break non c'è storia, per il 3-2 finale nel conto set, a favore dell'Offida (25-22; 21-25; 24-26; 25-22; 9-15).

© RIPRODUZIONE RISERVATA