Stampa
In: Nuoto

01 15otreNOCI (Bari) - Domenica 13 gennaio presso l’Airon Club di Conversano si è svolta la quinta edizione del Trofeo “Airon GaiaCresce”, manifestazione in ricordo della giovanissima Gaia scomparsa prematuramente per un tumore. Oltre 400 atleti iscritti alle gare in rappresentanza di 32 società provenienti da tutta la Puglia e da fuori regione. Prima e unica tappa del circuito supermaster in Puglia prima degli attesi Campionati Regionali di nuoto che si terranno nel prossimo mese di febbraio.

La società Otrè ssd - Noci del presidente dott.ssa Gabriella Fusillo ha partecipato al Trofeo iscrivendo 15 suoi atleti master ottenendo un soddisfacente 14° posto di società. In totale sono state conquistate 16 medaglie tra cui 6 ori, 8 argenti e 2 bronzi.

Le medaglie sono state conquistate da Graziana Zaccaria (M30), ben due ori rispettivamente nei 100 misti e 50 stile, Livia D’Elia (M35), oro nei 50 delfino e argento nei 50 rana, Giuseppe Mineccia (M35), oro nei 100 misti e argento nei 50 dorso, Sabino Nitti (M35), oro nei 50 dorso e bronzo nei 100 misti, Gianvito Resta (M45), oro nei 100 dorso, Sebastiano Nitti (M65), vince due argenti nei 100 misti e 50 stile, due argenti anche per Giovanna Chiafele (M25) nei 50 delfino e 50 rana, un argento per Cosima Caforio (M30) nei 100 delfino, stesso colore di medaglia per Angelo Parchitelli (M30) nei 100 dorso, e chiude i medagliati Otrè Francesco Agrusti (M45) che vince un bronzo nei 200 stile libero. Completano il gruppo dei nuotatori Otrè in gara: Pietro Recchia (M40), Giovanni Mottola (M35), Diego D’Onghia (M25), Francesco D’Onghia (M25) e Onofrio Novembre (M40).

Emozioni, tanta adrenalina, la ricerca di record personali, new entry, festa del podio e spirito di gruppo sono il sunto di una domenica sportiva avvincente – dichiara il coach dei master Otrè Matilde Petruzzi – ora, dopo questo primo test stagionale, puntiamo alla prima giornata dei Campionati Regionali Nuoto Master Puglia che si terrà il 10 febbraio nella nostra struttura di Noci. Sono sicura che i miei atleti, che stanno affrontando una preparazione tenace e di qualità, sfodereranno tutto il loro talento alla conquista di risultati e medaglie.”