Stampa
In: Nuoto

Red Bull Cliff Diving World Series 2022 Stop 7 Polignano a Mare Italy Artem SilchenkoPOLIGNANO A MARE - Lo spettacolo del Cliff Diving incanta ancora una volta Polignano a Mare. Un primo e secondo round di acrobazie ed evoluzioni aeree eccezionali ha incantato la città pugliese che, per il nono anno consecutivo, ospita gli atleti della Red Bull Cliff Diving World Series.

La squadra tricolore che farà battere il cuore dei fan italiani è composta da tre giovanissime wildcard: Elisa Cosetti - terza classificata ai Campionati Europei di tuffi da grandi altezze che ha debuttato proprio l’anno scorso a Polignano a Mare - Andrea Barnaba e Davide Baraldi, entrambi alla loro prima apparizione alle World Series.

L'italiano Alessandro De Rose non potrà partecipare a questa settima tappa a causa di un infortunio.  

A causa delle previsioni metereologiche incerte, il programma della tappa italiana del Red Bull Cliff Diving a Polignano a Mare è stato anticipato e modificato come segue anche per le giornate di sabato e domenica:

Sabato 17 settembre:

3° round:

h. 13:00-14:30 - tuffi dalla piattaforma

 

Domenica 18 settembre:

4° e ultimo round

h. 14:00 15:30 – tuffi dalla piattaforma

15:30: cerimonia di premiazione

 

E in occasione del World Cleanup Day, che riunisce milioni di volontari, governi e organizzazioni in 191 Paesi per affrontare il problema globale dei rifiuti e costruire un mondo sostenibile, Red Bull si unisce a questo impegno globale. L’appuntamento è sabato 17 alle ore 16:30 a Cala Paura, dove dalla spiaggia partirà il Clean Cliff – di cui è promotrice la diver Americana Eleanor Smart - per poi proseguire sulle scogliere limitrofe.

Alla fine dell'attività, intorno alle ore 18:30, tutti coloro che avranno partecipato e contribuito avranno la possibilità di “tuffarsi da 27m d'altezza” tramite l'esperienza della realtà virtuale al villaggio Red Bull, in Piazza Aldo Moro a Polignano a Mare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA