Stampa
In: Nuoto

09 18 Red Bull Cliff Diving World Series 2022 Stop 7 Polignano a Mare ItalyPOLIGNANO A MARE - Il meteo, incerto fino a poco prima dell’inizio della gara, ha tenuto con il fiato sospeso tutti i fan del più importante appuntamento mondiale di tuffi da grandi altezze.

Il forte vento ha permesso al cielo di aprirsi per lasciare spazio al calore del sole estivo tipico del settembre pugliese. I ventiquattro atleti, dodici donne e dodici uomini, hanno ipnotizzato il pubblico accorso a godersi lo spettacolo della Red Bull Cliff Diving World Series, oramai appuntamento immancabile dell’estate di Polignano a Mare.

Le tre giovanissime wildcard italiane si sono confrontate con i campioni di questa disciplina, riuscendo a conquistare a pieni voti il cuore dei fan italiani, e realizzando tuffi di difficoltà differente. La concentrazione, resa spesso difficile dalle raffiche di vento di maestrale che hanno soffiato sulle piattaforme di 21 e 27 metri da cui si tuffano gli atleti, ha permesso a Elisa Cosetti, Andrea Barnaba e Davide Baraldi di chiudere la giornata con ottimi risultati personali. Del trio, è il diciottenne esordiente Barnaba ad aver fatto meglio fino ad ora, sfidando l'età e l'esperienza e ottenendo un nove dai giudici in entrambi i tuffi del primo round di ieri e del terzo di oggi.

 

Programma di domenica 18, quarto e ultimo round: 

Domenica 18 settembre

h. 14:00 15:30 – tuffi dalla piattaforma

15:30: cerimonia di premiazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA