Stampa
In: Pallamano

04 03 Pallamano Noci Valentino FerraraNOCI (Bari) – Ancora una sconfitta per la pallamano Noci che sabato sera, tra le mura amiche del palasport di via Lezzi, ha disputato la penultima giornata dei playout del campionato nazionale di serie A1. Dopo i sessanta minuti contro la Valentino Ferrara Benevento, la squadra non è riuscita a imporre il proprio gioco finendo per essere succube dell’avversario. Alla sirena finale quindi Degiorgio e compagni hanno incassato la seconda sconfitta di questi playout con il risultato di 32-37. Sconfitta ininfluente ai fini della classifica in quanto il Kelona, attualmente ultimo, con la sconfitta maturata a Gaeta è matematicamente retroceduto in serie A2.

La cronaca della gara è abbastanza avara di grosse emozioni. Il quarto e penultimo turno dei playout infatti non è stato in grado di regalare grossi spunti per raccontare una bella partita di pallamano. Di fatti si affrontavano due squadre che, secondo classifica, avevano la salvezza in pugno e quindi senza un valido stimolo per dare spettacolo. Il Valentino Ferrara probabilmente è arrivato a Noci più pronto e carico per portare a casa i tre punti. Dall’altro lato il Noci, che mandava in campo buona parte dei giocatori titolari, non è riuscito a giocare la partita con la giusta motivazione. Prova lampante di quanto scritto sono le innumerevoli azioni da goal mal gestite da parte dei sette biancoverdi, molto spesso poco proficui nell’ultimo tiro in porta. Dunque gli ospiti, comunque con non poche difficoltà, sono riusciti a domare i biancoverdi  tessendo buone trame di gioco soprattutto in attacco, spinti dai soliti Pereira e Ceccarini. Il Noci invece non è riuscito a sfruttare la verve realizzativa del montenegrino Bobicic, autore di ben 10 marcature, per portare a casa la vittoria.

Non è stato facile mantenere alta la concentrazione dei ragazzi dopo i fattacci dell’ultima giornata di campionato” commenta a caldo il mister del Noci Domenico Iaia. “Dopo aver speso tanto e tutto in questo campionato si son visti scippare una posizione che gli avrebbe premiati e di li uno scadimento della condizione mentale che ci ha portato a disputare dei playout non all’altezza della regular season. Un campionato che comunque resta altamente soddisfacente e che certamente è andato al di là di tutte le più rosee aspettative. Dopo questa partita la prima squadra si prende il giusto riposo, mentre continuano incessantemente le attività con il settore giovanile con l’auspicio di poter potenziare ultimamente la squadre per il prossimo anno e , perché no, cercare di migliore la posizione in classifica”. 

I TABELLINI:

Noci – Valentino Ferrara 32-37 (p.t. 15-19)
Noci: Corcione 4, D’Aprile 5, De Finis, Di Giandomenico, Piatti 1, Potone, Ritella, Fasanelli, Fasano, Laera 7, De Luca, Fasano, Degiorgio 5, Bobicic 10. All: Domenico Iaia
Valentino Ferrara: Ceccarini 8, Luciani, Salvini, D’Addona 1, Iannotti 5, Randes, Garofano, Ievolella 1, Mancini 5, Villano 5, Crociata, Pereira 4, De Luca 8. All: Giovanni Nasta
Arbitri: De Marco – Carcea

© RIPRODUZIONE RISERVATA