Stampa
In: Pallamano

01 18 Pallamano Noci Nuovi AcquistiNOCI (Bari) – Mercoledì 17 gennaio, presso gli uffici della pallamano Noci collocati nel nuovo palasport di via Lezzi, si è tenuta una conferenza stampa indetta dalla società biancoverde. L’occasione è servita per presentare alla stampa i tre nuovi acquisti (leggi qui la notizia) subentrati nella corte di mister Iaia durante la sessione di mercato invernale. Il DS Pasquale Corcione ha voluto rinforzare la rosa a disposizione del tecnico conversanese, alla luce anche dell’infortunio che ha colpito il capitano Ignazio Degiorgio, lasciando scoperto un ruolo cruciale qual è quello del centrale. Così come ha dichiarato in conferenza stampa il DS, si sono create tutte le condizioni per riportare a Noci due atleti che proprio con i colori biancoverdi hanno dato avvio alla loro carriera sportiva.

Parliamo dei fratelli Marco e Sergio Recchia, il primo centrale, il secondo ala destra, che dopo l'esperienza conversanese tornano a giocare per la maglia della loro città. Il terzo ed ultimo acquisto invece è Dario Montalto, classe 2000 prelevato dall’UISP Putignano. Di ruolo terzino, Montalto andrà sicuramente a rimpinguare la rosa. Tra le sue caratteristiche spicca l’elevata prestanza fisica, a cui si aggiunge anche una buona base tattica, su cui ovviamente mister Iaia dovrà lavorare per una crescita futura. L’acquisto è funzionale anche al progetto della rappresentativa under 21, che si candida a disputare le finali nazionali.

01 18 Pallamano Noci Nuovo PresidenteUn’altra importante novità, presentata nel corso della conferenza stampa dalle parole del DG Ivano Matteo Luciani, è il cambio alla presidenza societaria. Tale decisione si è resa necessaria in seguito alle dimissioni giunte dall’ormai ex presidente Vittorio Lippolis, investito da vicende di cronaca giudiziaria relative alla sua vita imprenditoriale privata e che non riguardano le attività della società di pallamano. A prendere il suo posto è il giovane imprenditore Domenico Intini (in foto, il secondo da sinistra), già vicepresidente.  Nel suo intervento Intini ha voluto sottolineare l’importanza della parola “continuità”, che si impegnerà a dare in virtù del progetto pallamano Noci. Ringraziando tutto lo staff societario e tecnico, che ha riposto fiducia nelle sue capacità, non si è tirato indietro quando ha parlato degli obiettivi sportivi di quest’anno. In particolar modo la squadra punterà a conquistare la permanenza nel massimo campionato nazionale di pallamano che, ricordiamo, dal prossimo anno avrà un unico girone, passando dalle attuali 28 squadre a 14 squadre.

Intanto il campionato di pallamano torna nel vivo delle partite. Domani sera, a partire dalle ore 19, il pala Lezzi ospiterà il derby pugliese tra il Noci e l’attuale capolista del girone, il Conversano. La partita si preannuncia scoppiettante e ricca di colpi di scena.  Appuntamento quindi a domani, sabato 20 gennaio, ore 19, per Pallamano Noci – Pallamano Conversano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA