Stampa
In: Pallamano

03 31seriea1pallamanoNOCI (Bari) - La corsa per accesso alla serie A1 girone unico, entra nel vivo. Il 29 marzo scorso nella sede federale di Roma è stato sorteggiato il quadro del primo turno del play-out permanenza. La Zeroglu Cap Noci ha pescato dall'urna i toscani della Pallamano Tavernelle. Il turno di andata verrà disputato in trasferta sabato 14/04, si replica il 21/04 tra le mura amiche del Nuovo Palazzetto dello Sport.

Spieghiamo bene la formula di questo raggruppamento : ad aver guadagnato l’accesso a questa seconda fase sono le 12 squadre classificate tra il 1° e il 4° posto dei Gironi A, B e C, ora abbinate in una serie di sfide incrociate ad eliminazione diretta, con andata il 14 aprile e ritorno il 21 aprile. Passano 6 squadre, che si incroceranno nuovamente per restare in 3. Per queste ultime, poi, sarà ancora andata\ritorno con le 3 escluse al termine della Poule Promozione (4^, 5^ e 6^ classificata), per decidere le qualificate al girone unico.

"Arrivati a questo punto della stagione conta poco chi incontrare. Se vuoi arrivare al girone unico devi vincere tutte le partite. Dall'urna potevamo pescare Tavernelle o Malo - commenta il mister Domenico Iaia - ci sono capitati i toscani, i quali hanno un ottimo impianto di gioco. Ho già predisposto il lavoro di preparazione alla doppia sfida. Detto questo forza Noci e speriamo di raggiungere il nostro obbiettivo".

03 31pallamanonoci

© RIPRODUZIONE RISERVATA