Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

NOCI - Una giornata ricca di imprevisti e piacevoli sorprese quella andata in scena al palazzetto dello Sport di Noci domenica pomeriggio. La partita contro la sfortuna e gli infortuni capitati alla squadra nocese la vince decisamente il cuore bianconero, capace di centrare un successo in cui in pochi erano pronti a scommettere. La partita vede le ragazze di mister Ciliberti affrontare le spilungone della Sfiraindustriale Oria, attuale prima forza del campionato, giunte a Noci con l'obiettivo di allungare il passo sulle padroni di casa. L'atmosfera del palazzetto è, infatti, quella delle grandi occasioni, ma nessuno sugli spalti si aspettava di vivere un pomeriggio del genere: tutto parte da un episodio accaduto a fine secondo set, quando la prima centrale, Rossella Campanella si infortuna al ginocchio e la seconda centrale Imma Laera è colta da un attacco di ansia.

Prima di allora l'Oria si era aggiudicata il primo set per 26-24, ma le nocesi conducevano il secondo con un vantaggio di tre punti. Una frazione di minuti che sembra interminabile e che mette ko entrambe le giocatrici. Mister Ciliberti guarda in panchina e, a causa dell'assenza della baby-centrale Lattanzio è costretta a mandare al centro Semeraro, insieme ad Anna Tanese. La coppia si rimbocca le mani e fa ripartire la macchina bianconera che si aggiudica la seconda frazione di gara 25-23. Dagli spalti ci si chiede lo stato delle due ragazze portate entrambe in ospedale, ma le colleghe in campo riescono a mantenere i nervi saldi e a gestire mentalmente la gara. L'Oria approfitta della difficoltà delle bianconere nel ritrovare un assetto vincente con i nuovi innesti e si aggiudica facilmente il terzo set.  Ma è proprio quando la gara sembra tendere verso le ospiti che entra in scena il cuore bianconero: il cuore di tutte ma soprattutto di Valentina Campanella, irresistibile trascinatrice del gruppo, di Semeraro, umile e operaia in un ruolo non suo, e di Tanese subito pronta alla chiamata del mister. E' il loro cuore a fare la differenza. Sempre punto su punto e sul filo di rasoio il Noci compie una rimonta regalando ai tifosi sugli spalti una vittoria al tie-break da annoverare, di sicuro, tra le più sentite ed importanti della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Pubblicità

dulciar natale 2018 ok

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 473 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

Google+

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook