Stampa
In: Pallavolo

06 15 gvn under 19

NOCI - Non solo B1 per la Grotte Volley Noci che è impegnata anche nei campionati giovanili femminili di Under 15,17,19.

 

 

Le formazioni giovanili della GVN dei presidenti Anna Tanese e Giuseppe Mastropasqua sono allenate dalla coppia Gabriele-Deligio.
L’Under 15 è stata inserita nel Girone C della regular season con la Joker Uisp'80 Putignano che ha vinto il mini girone con 12 punti sopra alla Cartarredo Sport Centre conquistando 5 punti nelle quattro partite disputate e alla Zero5 Deco Domus che ha chiuso all’ultimo posto il mini girone con un solo punto ottenuto.
L’under 17 ha chiuso la regular season nel girone B al terzo posto dietro la Beton Pro Altamura e la Joker Uisp’80 e davanti alla Cartarredo Sport Centre. Le ragazze della GVN in 6 partite hanno conquistato 6 punti frutto di 2 vittorie e 4 perse.
L’under 19 della GVN,invece, ha vinto il girone B con 17 punti con 6 vittorie in 6 partite, quattro sono state vinte con il punteggio di 3-0, una per 3-1 e una per 3-2. Il primo posto ha consentito alla GVN di disputare le semifinali territoriali.La semifinale è stata giocata lo scorso 9 giugno contro la Nelly Volley Barletta e le giovani pallavolista hanno vinto per 3-0 ed hanno ottenuto il pass per le prestigiose Final Four Regionali.
La finale territoriale si giocherà il 16 giugno contro la Beton Pro Altamura.
Il mister nocese Beppe Gabriele sulla stagione delle sue ragazze ha detto:

Ad inizio stagione si aspettava questi risultati per le Under della Grotte Volley Noci?
“Il nostro progetto era ovviamente a 360 gradi volevamo unire le forze per ben figurare sia nel campionato di serie B1 che nelle categorie giovanili, sapevamo di aver allestito dei buoni roster che ci consentivano sia di lavorare in tranquillità che in prospettiva per il futuro! “

Cosa si aspetta per l'Under 19 impegnata nelle finali provinciali e poi nelle finali regionali?
“Sicuramente l'Under 19 sapevamo che era un gruppo già pronto per essere competitivo, con delle buone individualità che giocano titolari in campionati senior, è normale che poi le individualità contano poco se non riescono a creare un collettivo di squadra con sistemi e competenze di gioco! La difficoltà era proprio questa la pandemia non ha aiutato molto abbiamo iniziato a fare questo lavoro a fine aprile, brave le ragazze che hanno dimostrato di essere più forti di tutto e tutti facendo un girone impeccabile, una semifinale provinciale perfetta, e adesso ci giochiamo la finale con l'altamura che conosciamo bene e sicuramente sarà una gara combattuta e piena di emozioni!”

Quali erano gli obiettivi ad inizio stagione e quali sono quelli per il futuro per lei e per le sue ragazze?
“ L'obiettivo era quello sicuramente di far sentire anche le giovani atlete al centro del progetto GVN è normale che con la seconda ondata della pandemia sono cambiati gli obiettivi, la priorità non era più lavora e migliorare individualmente e di squadra, ma ritornare solamente in palestra! Adesso sicuramente appena termineranno i campionati con la società pianificheremo i prossimi obiettivi, cercheremo di recuperare le atlete che per diversi motivi da ottobre sono in inattività, cercheremo di far ripartire un movimento fermo ormai da troppo tempo! La strada è lunga ma la voglia di ripartire è tanta!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA