Stampa
In: Tutela e rispetto

12 19 albero di natale nociL'ecologia del Giovedì - di Daniela Fusillo

Il Natale cristiano affonda le sue radici in una festa più antica. Nella tradizione precristiana si usava festeggiare il solstizio d’inverno, ossia la notte più lunga dell’anno, che lasciava il “posto” all’ingresso del nuovo sole: del Sole Bambino (o Sol Invictus secondo gli antichi romani).

Nel festeggiare il solstizio d’inverno, era usanza diffusa (in particolare nella tradizione germanica e celtica precristiana) addobbare un albero sempreverde perché il sempreverde mantiene le sue foglie ai rami durante tutto l’anno: simbolo della persistenza della vita nonostante il freddo e il buio dell’inverno.

E’ un po’ quello che intendiamo festeggiare oggi quando addobbiamo l’Albero di Natale: tradizione ormai comune nel nostro presente globalizzato, indipendentemente dalla cultura e dal credo religioso.

Secondo alcune culture, l’Albero di Natale rappresenta l’Albero della Vita. Simbolicamente descrive gli elementi stabili di una vita ben vissuta: le radici che affondano in un solido passato fatto di relazioni familiari, affetti e valori; un tronco ben stabile per resistere ai numerosi “venti” della vita quotidiana (presente) e dei rami protesi verso il futuro. L’albero di Natale, così descritto, è anche il simbolo della famiglia perché le radici descrivono i nonni e la tradizione, il tronco rappresenta i genitori e i rami sono l’emblema di figli e del futuro.

Il successo dell’Albero di Natale è dovuto al suo valore universale, riconosciuto da ogni epoca e da ogni cultura, che vede nell’albero una connessione profonda tra albero e vita e tra uomo e Natura.

Vista in quest’ottica, la festa del Natale, diventa anche una particolare “festa degli alberi”. Spesso ci si chiede se è più ecologico acquistare un albero di Natale “vero” oppure uno sintetico…spesso vengono abbattuti alberi maestosi soltanto per farli diventare addobbi per una piazza…

Il modo più bello per festeggiare il Natale in sintonia con la Natura è quello di piantare nuovi alberi. E’ bello regalare un albero da piantumare ad ogni nostro caro, soprattutto ai bambini. Se ogni italiano piantasse un nuovo albero per Natale, entro il 2020 avremmo in Italia 60 milioni di alberi in più.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA