Stampa
In: Arte

12 28 scuola di danza odile lo schiaccianoci 1

NOCI (Bari) – La scuola di danza nocese “Odile” festeggia i suoi 10 anni di attività artistica con uno spettacolo natalizio dal titolo “Lo Schiaccianoci”. 

12 28 scuola di danza odile lo schiaccianoci 2

Sabato 22 e domenica 23 dicembre, ad eccezione dei gruppi Giocodanza e Pre-Danza, tutta la scuola Odile si è esibita dinnanzi a genitori, nonni e amici, in uno spettacolo davvero mozzafiato.
Per festeggiare il Natale la maestra Valentina Liuzzi - con l'ausilio dei maestri Vitiana Mansueto e Mimmo Linsalata, han scelto di portare in scena uno degli indiscutibili grandi classici della danza classica, “Lo Schiaccianoci”.

Chi ama quest’arte conosce bene la storia dello Schiaccianoci e di quel bellissimo principe di legno diventato poi uomo in carne e ossa, per l'occasione interpretato dal maestro Linsalata. Ma conosce bene anche la storia  di Clara, la fanciulla protagonista, interpretata da Sara Scialpi, che lo riceve in dono la notte di Natale (in foto d'apertura).

Così come la storia si arricchisce di personaggi per giungere al lieto fine, anche le allieve della maestra Liuzzi, si sono avvicendate nella sala di danza per interpretare i propri balletti. 
Nonostante i piccoli spazi, l'arte ha avuto la meglio. 
La tecnica nei balletti si è resa evidente dai più piccoli ai più grandi danzatori, ormai esperti, mentre i più piccoli, seppur con timore, hanno mostrato di saper padroneggiare non solo le scarpette di mezza punta, ma anche quelle di punta. 
12 29schiaccianocinataleSpicca la bravura, la leggiadria e la perfezione della ballerina Sara, che già da tempo ha conquistato grandi traguardi, anche internazionali. 
Immersa nei colori degli abiti delle sue ballerine, con oggetti scenografici attinenti, la maestra Valentina ha voluto ringraziare le sue allieve, per la dedizione che mostrano nei confronti di quest'arte; i genitori per aver riposto in lei fiducia; i suoi fedelissimi Vitiana Mansueto e Mimmo Linsalata e la sua mamma, che da anni rappresenta un punto di riferimento per l'intera scuola. 
Infine, ha augurato a tutti i presenti di trascorrere delle serene festività e ha ricordato che con l'inizio del nuovo anno avranno ufficialemente inizio le nuove  lezioni. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA