Stampa
In: Arte

02 2 LaNotteDiHarryPotter 3NOCI (Bari)- Notte magica quella di Halloween: notte di incantesimi e magie, in cui tutto ciò che si desidera può prender forma. E se vi parliamo di incantesimi, dite la verità, chi vi viene in mente? Sì: proprio lui, Harry Potter, il maghetto più famoso del mondo, adorato indistintamente da grandi e piccini. Tutti sognano di essere Harry, il suo migliore amico Ronald o la bella e tenace Hermione. Una magia che ha potuto realizzarsi lo scorso 31 ottobre, partire dalle 18, grazie alla libreria Mondadori Point di Noci, punto di incontro dei numerosissimi iscritti, che dalla celeberrima piattaforma 9 ¾, si sono incamminati in un fantastico viaggio verso Hogwarts. Questo è stato il terzo anno consecutivo in cui Mondadori Point ha organizzato per Halloween un evento con protagonista l’occhialuto e scaltro maghetto. La differenza però, è che quest’anno non si è rimasti confinati entro le mura della libreria, ma il fluido della magia si è liberato per le vie del Centro Storico. Vie che sono diventati quelli della magica città di Potter, con tanto di punti di interesse segnati sulla Mappa del Malandrino.

 11 02 LaNotteDiHarryPotter 4Ciascuno degli aspiranti maghi  è stato assegnato ad una delle quattro magiche casate: Grifondoro, Tasso Rosso, Corvo Nero e Serpe Verde. E chi non aveva magari fatto in tempo a curare un makeup da brivido, ha potuto usufruire seduta stante del servizio di face painting a cura dell’Associazione “Girandoliamo insieme”. Con Mappa del Malandrino alla mano, è quindi partita la “caccia al tesoro” per le vie del Centro Storico.

11 02 LaNotteDiHarryPotter 3A ad intervallare le varie tappe, strabilianti sorprese, come l’incontro con il potentissimo e saggio Mago Albus Silente, che non solo ha fornito preziose direttive circa la caccia al tesoro, lasciandosi immortalare con i partecipanti, ma ha anche dispensato lezioni tecniche di magia. Durante il percorso, i partecipanti hanno dovuto fornire prove di ingegno e destrezza ma anche dimostrare quanto sapessero su Harry Potter e sul suo mondo. Per il vincitore supremo di questa sfida a colpi di magia, un premio tutto da gustare, offerto da Yogurtlandia.

11 02 LaNotteDiHarryPotter 2In realtà, nessuno è andato via a mani vuote: per i restanti partecipanti, un attestato che ricorderà sempre loro questa magica e divertente esperienza. Di certo non ci si aspettava una partecipazione tanto massiccia, e per le vie del Centro Storico si è stati quindi "costretti" a  stabilire quel meraviglioso contatto umano che deriva dal camminare gomito a gomito. E i bimbi più piccini, si sorridevano rispettivamente ciascuno sulle spalle del proprio papà o della propria mamma.

11 02 LaNotteDiHarryPotter 5La bella inziativa, la dice lunga sul modo in cui andrebbe davvero intesa la festa di Halloween, che purtroppo molti tendono a demonizzare: un'occasione per vestire i panni dell'eroe del proprio libro preferito, per sorridere e sognare un pò socializzando con gli altri.  Attorno alle ore 21:00, i giochi si sono conclusi, ma non si è certamente esaurita la magia. Tutti i curiosi e gli amanti del fantasy e dalla magia, che si sposano inevitabilmente con la festa di Halloween, hanno potuto accedere al Borgo Antico, ancora “stregato” dall’aurea tematica di Harry Potter. La musica dei Tammorra Felice ha riscaldato una delle prime notti davvero fredde, dopo un’estate protrattasi per quasi l’intero mese d’ottobre. Per deliziare invece le papille gustative, tante deliziose prelibatezze offerte da Edy Food Bar, Cavour 125, L’Antica Locanda e il Mago dell’Arrosto. E come tralasciare i dolci di Mielandia, i pub Tre Manici di scopa o madama Piediburro con la sua ottima “burrobirra”? Presso l’ormai famosissimo negozio di Olivander, sempre super fornito, ogni mago ha potuto scegliere la bacchetta magica che meglio si confacesse con i suoi soggettivi poteri e con le sue energie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA