Stampa
In: Fede

03 10 stazione quaresimale 2019 2NOCI (Bari) – La stazione quaresimale è un momento importante per la comunità nocese che si ritrova a pregare e lodare il Vangelo.

Lo scorso 9 marzo, a partire dalla Chiesa del SS. Nome di Gesù, i fedeli ed i parroci di Noci con il Vescovo Giuseppe Favale si sono mossi in processione diretti verso la Chiesa Madre.
Come il rituale prevede, i celebranti hanno indossato i paramenti violacei e per tutto il percorso sono state recitate le litanie dei santi, dove si è fatta memoria di quanti hanno, con il loro sangue, dato testimonianza della parola di Dio.
03 10 stazione quaresimale 2019 1La piccola processione è poi giunta in Chiesa Madre, dove i fedeli hanno fatto ingresso dalla porta principale e si è dato avvio alla celebrazione eucaristica preseduta dal Vescovo Favale.
Durante l’omelia, il Vescovo ha voluto ricordare l’importanza del vivere nel nome della parola di Gesù Cristo, dato che oggi è quanto mai complesso riuscire a vivere senza alcuna interferenza dall’esterno negativa: la sopraffazione dei poveri, la violenza e tutti quegli episodi che caratterizzano la nostra quotidianità.
La statio quaresimale diventa così un importante momento per evocare le storie di questi santi e farli diventare un esempio costante per ciascun fedele, che deve in questi momenti di riflessione verificare se la propria vita è conforme con la parola di Dio.