Stampa
In: Musica

04 22 copertina album pace fabrizio moroI CONSIGLI DELLA SETTIMANA – Con il brano "Portami via" si è classificato al settimo posto nel Festival di Sanremo di quest'anno. Eppure, sebbene il suo nome non sia apparso sul podio, Fabrizio Moro ha indubbiamente riscosso un grande successo, aggiudicandosi anche il Premio Lamezia per miglior testo. Il suo nuovo album, "Pace", è stato pubblicato il 10 marzo 2017 ed è stato presentato al Fabrique di Milano il 20 aprile e a Roma, al Palalottomatica, arriverà il 26 e il 27 maggio.

Nonostante da anni ormai ricopra il ruolo di insegnante nella trasmissione televisiva di canale 5 condotta da Maria de Filippi, Amici, Fabrizio Moro è ben lontano dal ricoprire le vesti del personaggio televisivo. La musica è il suo habitat naturale e nella maggior parte dei suoi testi si ritrova l'irrequietezza di Moro, il suo forte interesse per il sociale e il suo completo mettersi a nudo nella sua musica.
Nella presentazione del suo ultimo album, "Pace", durante un'intervista lo stesso cantautore ha confermato il suo essere alla ricerca di questo sentimento che, come da lui dichiarato, continua a sfuggire. Eppure è dalle emozioni, quelle vere e profonde, che nasce la musica e di questo Fabrizio Moro non può che essere l'esempio più lampante.
Uno dei suoi primi successi, infatti, è legato all'anno 2007 quando Moro partecipa, vincendo, nella sezione Giovani alla 57esima edizione del Festival di Sanremo con un brano di denuncia sociale, "Pensa", dedicato alle vittime della mafia. Numerosi i riconoscimenti ottenuti dal cantautore nel corso della sua carriera artistica, il quale oltre ad essersi affermato come cantante è stato anche autore per importanti artisti del panorama musicale italiano.
I testi delle sue canzoni racchiudono in sé messaggi sociali importanti, ma anche veri e propri inni all'amore, anche se spesso tormentato.
Il suo ultimo successo, per molti meritevole del podio nella ultima edizione del Festival di Sanremo, è un brano che Moro ha voluto dedicare alla figlia. Un brano in cui viene celebrato l'amore nella sua forma più pura, un amore quello per la figlia che gli ha permesso di affrontare momenti difficili.
Ed è proprio questa sua partecipazione a Sanremo, il testo meraviglioso della sua canzone, la sua voce e la trasparenza con la quale Moro è sempre stato in grado di mettersi davanti al suo pubblico, che sembrano avergli garantito, ancora una volta, un posto importante nel mondo della musica italiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA