Stampa
In: Consiglio Comunale

12 16 conforti 1NOCI (Bari) - Il consigliere comunale Paolo Conforti, capogruppo NCD, ha notificato al Comune di Noci, tramite nota protocollata in data 15 dicembre 2014, la propria volontà di rinunciare al compenso da consigliere comunale e da componente della commissione Gestione ed Assetto del Territorio per l'anno 2014.

"Per quanto possa essere possibile - si legge nella nota - ed in conformità alla normativa vigente tali economie si potrebbero destinare alle scuole del Comune di Noci per l'acquisto di materiale di cancelleria o igienico-sanitario". 

Il gettone di presenza per le sedute di consiglio comunale o di commissione si aggira attorno ai 17€ ad incontro. Mediamente un consigliere comunale si vede corrisposti dall'ente comunale a fine anno alcune centinaia di euro. 

"Riconosco che trattasi di una piccola somma - conclude Conforti nella nota - ma a tal proposito occorre ricordare quello che diceva Madre Teresa di Calcutta: Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno". 

12 16 conforti 2

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA