Stampa
In: Consiglio Comunale

minoranzaNOCI (Bari) - I gruppi consiliari di FI e NCD attaccano la Giunta Nisi in merito all'approvazione del rendiconto dell'esercizio 2014. "Rimaniamo allibiti - si legge nella nota - dalla disorganizzazione, impreparazione ed improvvisazione  della giunta Nisi."

 

 


Il comunicato di FI e NCD

 

Giunta Nisi  impreparata!

 

Ancora una volta rimaniamo allibiti dalla disorganizzazione, impreparazione ed improvvisazione  della giunta Nisi. Il tema riguarda l'approvazione rendiconto dell'esercizio 2014, uno dei punti posti all'ordine del giorno per il C.C. dello scorso 29 aprile, unitamente ad altri cinque punti. Fatto sta che, nonostante la convocazione del Consiglio da parte della maggioranza, il giorno prima la stessa maggioranza ha deciso di rinviare i lavori del consiglio,  asserendo che tale procedura fosse  stata attuata anche da altri Comuni vista la difficoltà nella elaborazione del riaccertamento straordinario  dei residui.

E' singolare, però,  che lunedì 27 aprile, data in cui si è riunita la Commissione Sviluppo economico di cui fa parte il Consigliere Angela Lobianco, il Primo Cittadino intervenuto poiché  detiene la delega al bilancio, nulla abbia detto circa i problemi sul riaccertamento  straorinario dei residui, adempimento che doveva essere ben noto al Sindaco poiché previsto dal Dlgs 118/2011 così come modificato ed integrato dal Dlgs 126/2014. Vogliono venderci che questa decisione è maturata martedì 28 aprile!

Le forze di minoranza (Forza Italia e Nuovo Centro Destra) durante il consiglio comunale hanno posto l'accento sulla incapacità di questa maggioranza , che ha convocato il Consiglio, pur non essendo nella possibilità di portare a termine i lavori dello stesso. Così facendo la maggioranza ha creato un ulteriore ingiustificato dispendio economico a danno dell'intera cittadinanza.

Il Consiglio Comunale ha  votato all'unanimità, la proposta della minoranza  sulla data del  13 maggio (contrariamente  alle decisioni assunte in conferenza dei Capigruppo che aveva stabilito la data dell'11 maggio), stabilendo altresì di rinviare a data da destinarsi il Consiglio Comunale sul Regolamento, (per il quale la conferenza dei Capigruppo aveva stabilito la data del 13 maggio).

Questa è l'ennesima dimostrazione del fatto che il nostro Primo Cittadino viaggia sotto un incerto cielo.

Noci, 30 aprile 2015

Il Gruppo Consiliare FI

Il Gruppo Consiliare NCD       

 

SULLO STESSO ARGOMENTO:

Problema rendiconto-riaccertamento: consiglio rinviato

                                     

© RIPRODUZIONE RISERVATA