Stampa
In: dalla Regione Puglia

sindacoNOCI - Scende il numero dei contagiati nocesi da COVID-19. È di questi minuti il comunicato a mezzo social del Sindaco Domenico Nisi. Secondo i dati forniti dalla Prefettura, nella nostra città risultano 44 persone positive e 12 in isolamento fiduciario.

Purtroppo il Primo Cittadino ha comunicato anche il decesso di una anziana signora nocese, ospite della casa di riposo Giovanni XIII di Alberobello, ricoverata da alcuni giorni presso il Policlinico di Bari. Ai familiari le condoglianze da parte della redazione di Noci24.

Di seguito le parole del Sindaco Nisi:
"Buona sera a tutti.
Eccomi a darvi aggiornamento sulla situazione COVID-19 nella nostra comunità. Sono 44 le persone positive e 12 risultano in isolamento fiduciario. Questi numeri sono quelli ufficialmente comunicati dalla Prefettura con report pervenuto in data odierna.
Attraverso nostro monitoraggio sappiamo, in realtà, che le persone che stanno osservando, in attesa di tampone o su disposizione delle autorità sanitarie, un periodo di isolamento sono molte di più.

Ho da condividere con voi tutti la triste notizia del decesso di una nostra nonnina, ospite della casa di riposo Giovanni XXIII di Alberobello, che era risultata positiva al Covid ed era stata ricoverata presso il Policlinico di Bari. Alla sua famiglia porgo il cordoglio dell’Amministrazione comunale e dell’intera nostra comunità.
Sono 65 i cittadini che si sono sottoposti a tampone rapido in questi giorni e di essi è stato rilevato un solo caso di positività.
Ricordiamo che, per tutti coloro che – in condizione di isolamento e in difficoltà – avessero bisogno di assistenza, anche per la consegna di farmaci e beni di prima necessità, è possibile rivolgersi ai numeri 080.4948258 (C.O.C. Centro Operativo Comunale) o 320.8890599 (Croce Rossa Italiana - Comitato Bassa Murgia) attivi tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00".

© RIPRODUZIONE RISERVATA