Stampa
In: Giunta Comunale

07 22 campanileNOCI - Torre Civica: quando termineranno i lavori? E' questa la domanda che tanti nocesi si fanno vedendo l'impalcatura e i teli avvolgere uno dei tre campanili dello skyline nocese da oltre un anno. 

A fare il punto della situazione è stato lo stesso Rocco Mansueto, vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici, su una pagina social alcuni giorni fa. Mansueto ha ricostruito le tappe previste per il restauro scandidte in un primo finanziamento di €50.000,00 (già ultimato) e un altro di €200.000,00 che sta per partire dopo ben due pareri da parte della Soprintendenza ai Beni Culturali.

"Mi sento chiamato in causa - esordisce nel post Mansueto - e in dovere di rendere qualche utile delucidazione. Innanzi tutto ritengo doveroso chiarire che gli interventi previsti e già in parte realizzati sulla Torre Civica sono stati fortemente voluti da questa amministrazione che ha posto in essere tutte le iniziative utili ad ottenere i finanziamenti poi concessi dalla Regione Puglia. Quindi il desiderio della comunità di vedere definitivamente restaurata la Torre è quanto meno condiviso da chi amministra il paese. In secondo luogo vorrei chiarire che gli interventi previsti sulla Torre sono due. Il primo finanziato per €50.000,00 relativo alla definitiva messa in sicurezza della cuspide della Torre, danneggiata diversi anni or sono da un fulmine, è stato già ultimato e rendicontato alla Regione. Il secondo, quello di restauro (finanziato per €200.000,00), è stato oggetto di ben due diversi e successivi pareri da parte della Soprintendenza ai Beni Culturali, l’ultimo dei quali, quello relativo agli interventi strutturali pervenuto poco più di una settimana fa. Non appena ricevuto quest’ultimo parere si è provveduto immediatamente ad adeguare il progetto esecutivo alle prescrizioni della Soprintendenza e a determinare i costi delle ulteriori opere necessarie. Nei prossimi giorni l’ufficio completerà l’iter amministrativo e poi le opere potranno riprendere e, speriamo tutti, essere completate nel più breve tempo possibile. Nella speranza di essere stato utile a far conoscere lo stato dell’arte, rimango a vostra disposizione per ogni ulteriore ed eventuale chiarimento".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA