Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

Giunta Comunale

NOCI (Bari) - Sono giorni concitati per il nuovo assessore alle attività produttive e agli eventi Natale Conforti (in foto). Da circa venti giorni a lavoro per l'amministrazione comunale, dopo aver ricevuto la nomina dal Sindaco Nisi per compensare il vuoto in Giunta lasciato da Vittorio Lippolis dopo le dimissioni di febbraio, Conforti si concede ad un'intervista in esclusiva per NOCI24.it per raccontarci le sue idee che metterà in atto nel corso di questa breve, ma intensa attività assessorile. 

05 25La firma del decretoNOCI (Bari) - Questa mattina, giovedì 25 maggio, il Sindaco Domenico Nisi ha firmato il decreto con il quale è stato formalmente nominato assessore Natale Conforti, cui sono state temporaneamente assegnate le deleghe prima esercitate dall’ex assessore Vittorio Lippolis, ovvero Attività produttive, Terziario, Commercio, Fiere Mercati ed Eventi, Filiera agroalimentare, Promozione del territorio e Turismo, Bilancio e Fiscalità locale.

NOCI (Bari) – Lunedì 22 maggio si è tenuto a Putignano un Consiglio comunale monotematico per discutere dell’operatività dell’ ospedale Santa Maria degli Angeli. Da diverso tempo infatti il vicino nosocomio putignanese è oggetto di discussione e di iniziative atte alla tutela dei reparti di Ostetricia e Ginecologia, Pneumologia e Cardiologia che, secondo l’ultimo riordino attuato dalla Regione, potrebbero subire drastici ridimensionamenti fino addirittura a scomparire. Al Consiglio Comunale sono stati invitati anche i Sindaci dei Comuni del comprensorio, tra cui il nostro primo cittadino Domenico Nisi

NisiNOCI (Bari) - Il Sindaco Domenico Nisi, in qualità di Presidente dell’ARO Ba/6 (di  cui fanno parte i Comuni di Noci – capofila – Alberobello, Castellana  Grotte, Locorotondo e Putignano), comunica che lo scorso 9 maggio la  Giunta regionale ha sospeso l’attività commissariale attribuita con DGR  382/2017.

Locorotondo AntonioNOCI (Bari) - Dopo la notizia diffusa il 22 aprile scorso circa la revoca dell'incarico (leggi qui) da parte del sindaco Domenico Nisi all'ass. Antonio Locorotondo "dopo la divulgazione di alcune notizie relative alle indagini in corso sull’organizzazione del cartellone natalizio 2015" è lo stesso ex assessore Locorotondo a puntualizzare la propria posizione mediante un comunicato diffuso alla stampa, e che qui riportiamo, in cui ribadisce di "aver sempre agito nel pieno rispetto della legge e nell’interesse dell’amministrazione comunale". 

locorotondo antonio assessoreNOCI (Bari) - Ieri mattina, venerdì 21 aprile, il Sindaco Domenico Nisi ha revocato all’Assessore Antonio Locorotondo l’incarico affidatogli. La decisione giunge dopo la divulgazione di alcune notizie relative alle indagini in corso sull’organizzazione del cartellone natalizio 2015, avviate come prassi in seguito ad un esposto alle autorità competenti.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 463 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook