Stampa
In: Palazzo di citta'

10 22chioschettobarNOCI (Bari) - Il chioschetto bar ed area attrezzata di via Tommaso Fiore di proprietà al Comune di Noci non sarà più gestito dalla Romano s.r.l.s, ditta che per nove anni aveva vinto e ne aveva preso in carico il coordinamento. A comunicarlo è lo stesso Comune di Noci, settore affari generali, che con la determina n° 815 del 2016 ha annunciato e pubblicato la decadenza e risoluzione del contratto per inadempimento da parte della ditta.

La gestione della struttura in questione venne affidata dal Comune di Noci alla ditta mediante la sottoscrizione del contratto n.823 del 27/10/2015 dopo aver vinto la gara proponendo l’offerta economicamente più vantaggiosa e la  disposizione a proprio carico degli adeguamenti necessari alla struttura. In data 18 agosto 2015, dichiara il Comune di Noci, la ditta avrebbe preso anche in consegna provvisoria le chiavi della struttura e si sarebbe certificata custode dell’immobile; ma il 26 settembre 2016, a distanza di più di un anno dall’affidamento, pare che la Ditta Romano sarebbe venuta meno agli obblighi assunti con la sottoscrizione del contratto, non dando inizio alle attività inerenti il servizio. L’Amministrazione comunale dunque avrebbe così attivato la procedura di cui all’art.14 del Capitolato d’appalto demandando al responsabile del settore Affari Generali gli adempimenti in ordine di decadenza del contratto a partire dal giorno 26 settembre 2016.

La determinazione, quindi pubblicata e notificata alla ditta, ha significato allo stesso tempo anche l’incameramento della cauzione definitiva prestata dalla ditta Romano s.r.l.s. Si attendono ora nuove procedure e bandi di gara per il nuovo affidamento in gestione del bar - chioschetto ed area attrezzata di via Tommaso Fiore.