Stampa
In: Partiti politici

02 03antoniotrifogli copiaNOCI (Bari) - Ha 17 anni e frequenta il Liceo Classico di Putignano il nuovo segretatio del circolo dei Giovani Democratici di Noci. Antonio Trifogli è stato eletto in congresso lo scorso 30 gennaio 2016 ed è esattamente il terzo segretatio in ordine cronologico a guidare la sezione dei giovani del PD dopo Davide Montanaro e Valeria Maraglino. La forza e la voglia di fare del giovane Trifogli lo vede contemporaneamente ricoprire anche un altro ruolo di rilevanza politica: è infatti anche consigliere presso il Parlamento Regionale dei Giovani Puglia

All'indomani della sua elezione alla segreteria del circo GD Noci, ecco cosa ha risposto ai microfoni di Noci24.it

Antonio, sei stato eletto segretario del circolo Gd di Noci. Innanzitutto vogliamo conoscerti. Quando e come è cominciata la tua esperienza con la sezione nocese? Quali sono stati gli ideali, le motivazioni che ti hanno portato ad avvicinarti a questo movimento giovanile?

Mi sono unito da qualche mese al circolo dei GD dopo aver seguito in disparte quelle che sono state le iniziative e i progetti realizzati. Mi sono unito a loro quando ho capito che dovevo mettermi in gioco e cominciare a lavorare.

La tua elezione è arrivata dopo opportuna candidatura? O i membri del circolo stesso ti hanno indicato come figura in grado di ricoprire un ruolo così importante?

Sono stati i membri del circolo stesso a vedere me come possibile candidato. Quando mi sono unito ai Gd ho subito trovato un gruppo con voglia di fare, è questo che mi ha spinto ad accettare questa sfida. L’ho fatto per passione, per darmi da fare, per non lasciare a metà le cose.

Quali progetti vorresti portare a termine su Noci? Quali obiettivi insieme a tutto il circolo? Ci sono tematiche, progetti specifici che volete promuovere sul territorio?

Abbiamo tanti progetti e tante iniziative in cantiere e ci impegneremo per renderle realtà. Lavoreremo sia come circolo nocese sia come città metropolitana insieme agli altri comuni del sud-est barese in provincia e temi più caldi sono sicuramente quelli dell’ambiente e dei trasporti.

Qual'è il vostro rapporto con il circolo PD di Noci? Quale invece quello con l'amministrazione comunale?

Sia il Pd di Noci con Vito Plantone sia l’amministrazione comunale sono sempre stati dalla nostra parte e sono sicuro che continueremo a lavorare insieme come è sempre successo.Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto e mi sosterranno con la speranza di essere pari ai miei predecessori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA