Stampa
In: SALUTE

ColonnaPUTIGNANO - Causa emergenza Covid19 e conseguente riconversione temporanea del Presidio Ospedaliero di Putignano in Covid Hospital, al fine di garantire le prestazioni di chirurgia oftalmica erogate per patologie che vanno dalla cataratta al glaucoma, alle patologie della retina con interventi complessi di vitrectomia è stato disposto dalla Direzione Strategica della Aslba la temporanea collocazione della Unità Operativa Oculistica di Putignano presso il PTA di Gioia del Colle.

Grazie alla pronta risposta all'emergenza del Direttore Generale Dott. A. Sanguedolce, del Direttore Sanitario Dott.ssa S. Fornelli e della “Politica” che grazie al coordinamento dell'Onorevole Ubaldo Pagano, in una conferenza tra i sindaci dell'area interessata, ha coordinato e favorito la soluzione al problema ed ha garantito continuità assistenziale all'utenza. L'11 novembre 2020 su disposizione di servizio della Asl è stato affidato al Dott. Giovanni Colonna (in foto) la responsabilità del trasferimento, l'organizzazione e la modulazione del servizio presso il Pta di Gioia del Colle. Il 30 novembre 2020 è stato comunicato agli organi competenti il completamento del trasferimento con tutte le apparecchiature di ultimissima generazione in dotazione della Unità Operativa di Putignano e sono state riavviate le attività ambulatoriali.

Si possono così effettuare a Gioia del Colle, sotto la guida del Dott. Colonna presso il PTA, esami Fluorangiografici, esami OCT, laserterapia per le patologie retiniche, campi visivi computerizzati, topografie corneali, pachimetrie, visite specialistiche. È stato attivato il Centro Glaucoma per lo screening e la cura delle patologie oculari. Quindi è stata ripristinata l’attività ambulatoriale di terzo livello in continuità con quanto erogato a Putignano e potenziata l’offerta all’utenza di Gioia del Colle per prestazioni che non erano presenti.

Il 7 aprile 2021 dopo importanti adeguamenti strutturali delle Sale Operatorie del PTA di Gioia del Colle, le attività Chirurgiche della U.O.S.V.D. dell’Oculistica di Putignano sono state riavviate in funzione delle prestazioni erogate che non si limitano alla sola cataratta. La Sala Operatoria dedicata alla UOSVD di Oculistica di Putignano è stata autorizzata all’esercizio per la chirurgia delle patologie del segmento anteriore e posteriore dell’occhio essendo dotata di tecnologie e professionalità atte a supportarla.

Il tutto è stato possibile grazie alla tenacia ed all’impegno del Dott. G. Colonna che ha coordinato i lavori di adeguamento delle Sale Operatorie, all’impegno profuso dalla Direzione Strategica della ASLBA che, pur in piena pandemia, ha manifestato interesse per il progetto ed assicurato continuità assistenziale all’utenza del territorio per trattare le patologie Oculistiche ordinarie e di elevata complessità.