Stampa
In: SPORT

03 13 new team resta a casa

NOCI (Bari) - In seguito alla firma dei d.p.c.m. e della sospensione di tutti i campionati (attualmente prevista fino al 3 aprile) atta a contrastare la diffusione del Covid-19, anche le società nocesi sono "scese in campo" virtualmente per invitare i cittadini nocesi a #restareacasa.

NEW TEAM NOCI

La puroBIO Noci, impegnata nel campionato di Serie A di Calcio a 5 femminile, ha pubblicato sui propri profili social una foto che raffigura le calcettiste nocesi, il Mister Monopoli e il preparatore dei portieri Angelo Nitti con in mano un foglio: su ciascuno di loro vi è riportato l'ormai famoso hashtag #Iorestoacasa. In foto da sinistra verso destra: Maria Quarta, Vania Sportelli, la capitana Pia Gomez, Dominga Angelini, Julia Dupuy, Agostina Chiesa, Carmen Martino, Antonella Intini, Nancy Loth, Teresa Saraniti, Rodrigo Sevilla,Tina Balestra, Angelica Tinelli, Angelo Nitti e mister Massimo Monopoli.

03 13iorestoacasaFUTSAL NOCI

In prima fila per questa iniziativa anche il Futsal Noci, secondo nel campionato di C2 che attende la ripresa dei campionati. Intanto quotidianamente sui propri profili social vengono pubblicate immagini e video di giocatori e dirigenti impegnati nelle molteplici attività quotidiane in casa con la frase: "Torneremo ad esultare e ad abbracciarci, ma ora io resto a casa”.

NOCI PALLAMANO

Anche la Noci Pallamano che lo scorso 7 marzo ha sconfitto la Darwin Tech Mascalucia per 32-27 nella prima giornata della Fase ad Orologio invita tutti i suoi tifosi a rimanere a casa ripetendo che #andràtuttobene. Nel video pubblicato dalla società si fanno portavoce di questo importante messaggio giocatori e dirigenti tra cui: G.S. Quarato, Ivano Luciani, Antonio De Finis, il Mister Pasquale Maione,Daniele De Luca, Kevin Labate, Giuseppe D’Aprile, Mirco Sciatta, Luigi Ritella, Stefano Trisolini, Gianni Netti e infine il Capitano Angelo Laera.

Con questi piccoli messaggi tutto lo sport nocese invita i tifosi a rispettare le regole, a rimanere a casa: perchè andrà tutto bene e ritorneremo al più presto a tifare per i nostri beniamini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA