Stampa
In: Altri sport

01 16 otreNOCI (Bari) - Domenica scorsa 15 gennaio la squadra di nuoto Otrè Master ha debuttato nella nuova stagione agonistica 2016/2017 partecipando al 3° Trofeo Airon GaiaCresce svoltosi presso la piscina di Conversano (Bari). Ben 35 le società partecipanti e 483 gli iscritti tra cui 23 gli atleti della piscina nocese allenati da coach Matilde Petruzzi.

Un bilancio d’avvio del tutto soddisfacente che frutta alla squadra ben 19 medaglie di cui 4 ori, 9 argenti e 6 bronzi. Tenaci e stupefacenti le donne del gruppo: Graziana Zaccaria (M25) vince l’oro nei 100 misti e l’argento nei 200 stile libero, Marianna Boccardi (M35) oro nei 100 stile libero e argento nei 100 dorso, Giovanna Chiafele (M25) sale sul secondo gradino del podio nelle discipline dei 100 stile libero e 50 farfalla ed Ester Rodio (M30) vince il metallo più prezioso nei 200 stile libero. Altrettanto determinati ed efficaci gli uomini: Diego D’Onghia (U25) si aggiudica la medaglia d’oro nei 400 stile libero, Antonio Putignano (M35) è argento nei 50 dorso e bronzo nei 200sl, Domenico Notarnicola (M30) vince l’argento nei 100sl e il bronzo nei 400 stile libero, medaglia d’argento per Antonio Tinelli (M50) nei 200 stile libero, Pietro Recchia (M35) nei 100 farfalla e Gianvito Resta (M45) nei 100 dorso, concludono il gruppo dei premiati Otrè Master, conquistando il bronzo, Francesco D’Onghia (M25) e Francesco Agrusti (M40) nei 400 stile libero, Ignazio Putignano (M50) nei 100 misti e Antonio Ferrara (M50) nei 100 stile libero. Come spesso capita c’è rammarico per chi ha sfiorato il podio, in quest’occasione sono ben sei i quarti posti conseguiti in varie discipline da Tommaso Scatigna (M35), Nicola Carparelli (M40), Livia D’Elia (M35) e Sebastiano Nitti (M65). Completano il gruppo degli atleti scesi in vasca per i colori della Otrè Master Graziano D’Onghia, Giovanni Silvestri, Dino Angelini, Stefano Passaro e Antonio Barletta. Ora si torna in vasca più concentrati di prima per preparare i Campionati Regionali Puglia che si terranno nel prossimo mese di Febbraio.