Stampa
In: Altri sport
Intervista al presidente della neonata associazione, Antonio Morea

02-01 circolo tennis noci

NOCI - Finalmente dopo quasi un anno il parco di via Elio Vittorini ha dei nuovi gestori pronti a far splendere la struttura dando vita al nuovo Circolo Tennis Noci.

 

Dal 1 marzo scorso i vecchi gestori hanno lasciato la struttura, famosa per i vari tornei estivi di calcio a 5, tornei di Playstation, campi estivi e soprattutto i tornei di quarta e terza categoria di tennis, al termine di un contenzioso con il Comune. Questi mesi difficili a causa della pandemia da Covid-19 hanno impedito una rapida successione di gestione della struttura fino a quando un folto gruppo di soci grandi appassionati di Tennis e di sport ha deciso di presentare la richiesta al Comune di Noci.
L’ampia struttura dispone di un campo da calcio, due campi da tennis con pallone pressostatico e anche due campi da beach. Annessa alla struttura sportiva, vi è un ampio parco attrezzato per gli amici a quattro zampe.
Tante sono le idee e i progetti che i nuovi gestori proveranno e si impegneranno a realizzare per far tornare la struttura ai vecchi fasti del passato. Grazie ai nuovi gestori, la struttura è stata salvata dall’incuria e sono già iniziati i lavori di rinnovamento e al più presto sarà aperta a tutti gli appassionati e non.
Il presidente della neonata associazione Antonio Morea ha risposto alle nostre domande riguardanti il futuro del Circolo Tennis Noci.

Chi siete e cosa è per voi il Circolo Tennis Noci?
“Nell’ottobre del 2019 un gruppo di appassionati ha deciso di mettere in comune il proprio entusiasmo e creare qualcosa che potesse contribuire a sviluppare la pratica di questo fantastico sport nella nostra comunità in questo fantastico luogo.”

Come avete trovato appena entrati il Circolo Tennis dopo questi mesi di abbandono?
“Abbiamo trovato la struttura in uno stato avanzato di degrado. Ci stiamo impegnando a fondo per ripulirla e ripristinare la funzionalità degli impianti. D'altronde, dopo un anno circa di chiusura, non poteva essere altrimenti.”

Quando è maturata l’idea di prendere in gestione il circolo?
“Intanto, rispetto alla struttura di via Elio Vittorini era in corso un contenzioso tra i gestori e il Comune di Noci. Quando la situazione si è evoluta nella chiusura del Circolo, abbiamo voluto subito farci avanti, presentando una manifestazione d'interesse formale all'Ente. Ad un anno circa e a seguito di precise garanzie da noi presentate, l'ente ha deciso di affidarci l'impianto di via Elio Vittorini.”

Cosa ne sarà in futuro del Circolo Tennis Noci?
“Ci piacerebbe che il Circolo Tennis Noci diventasse un punto di riferimento per la nostra comunità. Non solo per gli appassionati e i praticanti, ma per tutti i cittadini che volessero passare un po' di tempo in serenità, in un parco naturale meraviglioso. La nostra associazione è aperta a tutti. Chiunque può iscriversi e contribuire alla crescita di questa esperienza e arricchire il nostro stare insieme.”

Per rimanere aggiornati sugli sviluppi del neonato Circolo Tennis Noci è attiva la pagina Facebook cliccando qui.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA