Stampa
In: Calcio a 5 maschile

10 21 lorenzo marinuzziNOCI (Bari) - Nelle società sportive con una storia alle spalle ed un gruppo consolidato, capita che alcuni elementi rappresentino per giocatori, staff tecnico, dirigenti, addetti ai lavori e tifosi, l'essenza stessa di quella realtà. Come una bandiera, un logo, un simbolo, una garanzia. Lorenzo Marinuzzi era tutto questo per Noci Azzurri 2006, nella squadra di C2 di calcio a5 maschile: ad oggi capocannoniere del girone B con 12 reti, segnate in una squadra terz'ultima in classifica, ha voluto cedere al corteggiamento del New Team Putignano che gli ha chiesto una mano o è il caso di dire "due piedi e tanta tattica ed esperienza" per vincere. Il presidente azzurro Sabatelli non ha voluto bloccare il suo giocatore, rispettando la sua volontà a trasferirsi. Una nuova avventura è già cominciata per l'ex bandiera azzurra.

 

Dal terz'ultimo al quinto posto, questo il salto di classifica per Marinuzzi con il cambio di squadra: il progetto del presidente Genco per il suo New Team Putignano ha convinto l'ex azzurro, chiamato ora a dare man forte per l'obiettivo campionato. In corsa c'e anche il Noci C5 di mister Piangivino, insomma il giocatore nocese ritroverà subito i cugini biancoverdi tra i suoi rivali, anche se sarebbero potuti essere anche compagni di squadra visto l'interessamento della società del presidente D'Elia verso Marinuzzi in queste ore di indecisione sul suo futuro (ora possiamo dirlo).

Chissà se il pivot nocese non abbia preferito la squadra putignanese per non "tradire" gli azzurri, ma nel gioco è bene non farla troppo "romantica": il rapporto tra la ex squadra ed il giocatore non e certamente andato perduto. "È stata una scelta molto difficile per me: da un pò di tempo volevo cambiare e il presidente Sabatelli è stato molto gentile, mi ha lasciato fare la scelta che volevo. Non è facile lasciare un gruppo fantastico: saluto tutti, la squadra, mister Cipriani e il dirigente Carone. A loro faccio un grandissimo in bocca al lupo per la stagione, ma soprattutto ringrazio il presidente Sabatelli per essere stato il miglior presidente della mia carriera di calcio a5". 

I percorsi degli azzurri e di Lorenzo Marinuzzi si dividono già da sabato: i primi affrontano in casa l'altra putignanese, lo Sport Five, mentre per il New Team c'è l'ostico match casalingo contro il Pellegrino Sport C5, attuale seconda, a +4 dai putignanesi. Mister Belviso potrà ora contare sull'attuale capocannoniere del girone B, con 12 reti all'attivo, tale Lorenzo Marinuzzi, uno a cui piace giocare per un obiettivo. Il New Team Putignano ringrazia chi ha voluto che questa colonna portante del calcio nocese e del futsal pugliese fosse libero di scegliere il meglio per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA